Aperto il concorso cinematografico “TA. G – Lo sguardo di Enea”
Aperto il concorso cinematografico “TA. G – Lo sguardo di Enea”
24 novembre 2016

La sfida: raccontare il territorio del Lazio. La scadenza per l’invio dei lavori è il 5 dicembre

Al via la nuova edizione del concorso cinematografico “TA.G Talenti giovani – Lo sguardo di Enea”, a cura dell’associazione culturale Double, che mira alla promozione e alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico, paesaggistico e culturale del Lazio e ha l’obiettivo di trovare nuovi filmmaker da ogni parte d’ Italia premiando e diffondendo il loro talento. TA.G vuole dunque trasformare i filmmaker in ricercatori sul territorio, veri e propri archeologi della memoria, in viaggio tra i luoghi visibili e invisibili del Lazio, non solo per valorizzare il patrimonio storico-artistico, ma anche per sperimentare in libertà innovando il linguaggio e mettendo la tecnica al servizio dell’emozioni.

La sfida lanciata ai filmmaker è di realizzare un cortometraggio che costituisca un nuovo modo di raccontare il territorio laziale, che, pur essendo dominato dalla città eterna, contiene migliaia di altri incredibili luoghi da scoprire e riscoprire grazie al medium audiovisivo. Il concorso per la produzione di una breve opera audiovisiva è rivolto a tutti i giovani dai 18 ai 30 anni, soprattutto provenienti dal mondo universitario, accademico e dalle tante scuole di cinema sparse nel nostro paese.
Essi potranno utilizzare per il loro video, della durata massima di 5 minuti, qualunque tipo di dispositivo tecnologico (un tablet, uno smartphone, una videocamera) senza alcuna limitazione di genere (dalle immagini dal vero alla computer animation, dal documentario al reportage, dalla narrazione alla sperimentazione) avendo come unico obiettivo quello di rappresentare attraverso le immagini in movimento il genius loci, lo spirito di un luogo, cogliendo la bellezza di un borgo, di un monumento o di un sito archeologico, ma anche di cantine, frantoi, cinema dismessi, musei, biblioteche, piazze, chiese, periferie, ecc.

I video in formato mp4 codec H.246 devono pervenire entro e non oltre lunedì 5 dicembre 2016 (ore 23.59) all’associazione culturale Double in via di Vigna Stelluti, 157 – 00191 Roma. Ogni candidato dovrà inviare un plico contenente:

- il video con il solo titolo dell’opera senza il nome dell’autore.

- in busta chiusa il nome e i recapiti dell’autore ed una sua breve biografia.

Oppure:

- a mezzo mail in formato mp4 codec H.246l seguente indirizzo info@doublestudio.org

Dopo il vaglio di una giuria di esperti, venerdì 16 dicembre, durante una serata alla Casa del Cinema di Roma, saranno premiati con borse di studio i migliori 3 video.
Info: info@doublestudio.org