Fabio Volpi

Nato nel 1971, architetto di formazione, evolve la propria attività artistica si a partire dalla collaborazione nel collettivo Otolab dal 2001, partecipando alla creazione di eventi multimediali che verranno proposti dal vivo a Milano, Roma, Bologna, Bruxelles, Parigi, Città del Messico, Montreal e Oslo. Alcuni di questi progetti audiovisivi ottengono riconoscimenti internazionali come il “Celeste Prize” a Berlino. Dal 2008 svolge l’attività di insegnamento presso il C.F.P. Bauer con i corsi di teorie della rappresentazione, sound design, storia dei linguaggi multimediali; mentre all’accademia N.A.B.A. di Milano è docente del corso di performance audiovisiva. nNel 2012 fonda con una mostra personale il progetto “Materia Sonica” che si sviluppa nella sua attuale configurazione di collettivo artistico multimediale. Dal 2013 si occupa nello specifico di projection mapping su facciate urbane, spazi fieristici ed eventi in spazi di intrattenimento.