Nicolas Martino

Nicolas Martino, editor della rivista «OperaViva Magazine». Oltre a diversi saggi in libri, riviste e cataloghi d’arte contemporanea, ha pubblicato «Filiberto Menna. Progettare il futuro», con Antonello Tolve (Arshake/Critical Grounds, 2019), «È solo l’inizio. Rifiuto, affetti, creatività nel lungo ’68», con Ilaria Bussoni (ombre corte, 2018), «È solo un inizio. 1968», con Ilaria Bussoni (Electa, 2017), «Arte e multitudo» di Toni Negri (DeriveApprodi, 2014), l’«Almanacco 2016 di alfabeta2» (DeriveApprodi, 2015). Per la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma ha curato le mostre «Sensibile comune. Le opere vive» (2017), con Ilaria Bussoni e Cesare Pietroiusti, e «Looking Forward. Olivetti: 110 anni di immaginazione» (2018), con Ilaria Bussoni e Manolo De Giorgi . È nel comitato scientifico della Fondazione Filiberto e Bianca Menna – Centro studi d’arte Contemporanea, Salerno/Roma. Scrive su «il manifesto» e «Doppiozero».

Sito web , Facebook, Linkedin, Instagram