Francesca Leone

Class of: 1964
Nationality: Italiana
Degree course: Pittura

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Dopo il successo alla Triennale di Milano, l’ex studentessa Rufa Francesca Leone è diventata una delle artiste italiane di maggiore successo. Le sue opere sono esposte nelle principali gallerie italiane e internazionali. La sua ultima mostra è stata proprio a Roma. Si intitolava “Giardino” ed è stata la consacrazione della nuova dialettica sperimentata dalla leone. Dopo anni di ritratti straordinari, dedicati alle icone contemporanee, si è spostata su un linguaggio più concettuale. Ha esposto, infatti, una grande grata incastonata di rifiuti urbani. Una grande affiancate a monumentali “tele” di cemento armato che richiamano la nuova visione urbana dell’artista, intenzionata con la nuova mostra a rinnovare la sua denuncia sociale contro i comportamenti poco rispettosi nei confronti del pianeta. Quadri scultorei con cui l’artista consacra la sua nuova ricerca, conservando comunque il garbo estetico che l’ha sempre distinta. L’installazione è stata realizzata con il contributo inconsapevole di centinaia di persone che hanno sparso per le strade rifiuti e oggetti dei quali oggi le fessure delle grate restituiscono testimonianza, tra mozziconi di sigarette, plastiche, sassi, carta, chiavi, rifiuti e monete.