绘画和雕塑

Al Pastificio Cerere inaugura la mostra “Fluid journey”

对不起,此内容只适用于意大利文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

L’opening è giovedì 2 marzo. Un progetto sul tema dello spazio, a cura di Silvia Litardi

Giovedì 2 marzo 2017 alle ore 19 inaugura al Pastificio Cerere la mostra “Fluid Journey”, un progetto a cura di Silvia Litardi, che si articola in una mostra collettiva e in un convegno. Il tema affrontato è quello dello spazio come luogo semantico di negoziazione di senso dove l’artista assume i tratti dello straniero rispetto a una cultura autoctona, stimolando così uno sguardo trans-locale. La mostra stessa, come suggerito dal titolo, è un viaggio fluido tra opere che disegnano una possibile cartografia incompleta e in continuo divenire: Alterazioni Video, Younes Baba-Ali, Julian D’Angiolillo, Maj Hasager, Ibrahim Mahama, Anna Raimondo.
Sarà aperta al pubblico alla Fondazione Pastificio Cerere dal 3 marzo al 13 maggio 2017. Il Symposium, promosso dall’Università La Sapienza di Roma, si terrà il 5 aprile 2017 presso il MLAC – Museo Laboratorio di Arte Contemporanea.

Info: http://www.pastificiocerere.it