Ariano International Film Festival, la scadenza è fissata al 18 aprile

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文

Si svolgerà dal 29 luglio al 4 agosto 2019, la settima edizione dell’Ariano International Film Festival. L’evento deve il nome al centro dell’avellinese che accoglie la kermesse. Un’iniziativa che si rivolge non solo ai soggetti che, a vario titolo, operano nel mondo del cinema, ma anche a tutti coloro che ritengono fondamentale l’apporto che l’arte cinematografica reca alla formazione culturale dell’uomo.

Per quest’anno, oltre alle cinque sezioni in concorso (lungometraggi, cortometraggi, documentari, animazione e corti scuola), vi sarà un focus speciale sull’ambiente, denominato “Aiff Green”. Il tutto sarà arricchito dal concorso “Cosplay”, che consiste nell’interpretare un personaggio di fantasia, e dall’apprezzatissimo contest “Fotografico” di elevato valore professionale.

Le conferenze di presentazione avranno luogo a Roma, in Campidoglio, e a Cannes. Tanti i personaggi che hanno sfilato sul “red carpet” nel corso di questi anni: Tomas Arana, Sergio Assisi, Anna Falchi, Clayton Norcross, Andres Gil, Remo Girone, Martine Brochard, Giuseppe Zeno, Margaret Madè, Sofia Bruscoli, Ettore Bassi, Giorgio Pasotti, Enrico Montesano, Enrico Lo Verso, Paolo Conticini, Brice Martinet, Selu Nieto e Maribel Ripoll, Orlin Pavlov, Raffaello Balzo, Emanuela Tittocchia, Giuliana De Sio, Roberta Giarrusso, Alessandro Haber, Alex Belli, Luigi Pio Piscicelli e Angelo Orlando.
Saranno complessivamente 80 le opere ammesse alla fase finale, alle quali si aggiungeranno una serie di incontri, dibattiti e scambi d’opinione.

Per partecipare alle selezioni c’è tempo fino a giovedì 18 aprile.

Tutte le info sul bando e sulle modalità www.arianofilmfestival.com.