平面设计

Gli studenti RUFA in visita all’Istituto centrale per la grafica di Roma

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.

Con il coordinamento della docente Claudia Illuzzi, gli studenti delle tre classi di Graphic design del primo anno hanno visitato l’Istituto centrale per la grafica di Roma, situato in via della Stamperia. Nato nel 1975, a seguito dell’unione tra la Calcografia Nazionale, di eredità pontificia, e del Gabinetto nazionale delle stampe, ha raccolto un numero sempre crescente di matrici calcografiche, alle quali si è poi aggiunto, a partire dalla metà del ‘900, anche un consistente nucleo di matrici xilografiche, fotografie e video d’artista. Oggi è un organismo museale di rilevanza internazionale, creato per conservare, tutelare e promuovere un patrimonio di opere che documentano l’arte grafica nelle sue differenti tipologie: dalla serialità dei multipli a stampa all’unicità dei disegni e delle matrici, alle fotografie.

La visita si è concentrata soprattutto sulla visione dei volumi delle collezioni Corsini contenenti le varie tipologie di caratteri, da Luca Orfei a Giuseppe Maria Mitelli, con la guida e la spiegazione di Luca Somma. Il calcografo Matteo Maria Borsoi ha illustrato agli studenti RUFA tutte le tipologie di incisione diretta o indiretta, permettendo di assistere anche ad una prova di stampa.