Residenza d’Artista

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文。 For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.

Un viaggio tra Roma e Barcellona

RUFA ha stabilito una partnership con Espronceda, il centro barcellonese dedicato all’innovazione e all’arte contemporanea. Fondato nel 2013, Espronceda è uno spazio polifunzionale dedicato agli artisti e ai creativi. Fornisce, infatti, una gamma di servizi, tra cui la residenza per artisti e curatori. Gli artisti RUFA hanno la possibilità di concorrere per le residenza d’artista da svolgere in questo luogo.

La collaborazione tra Rufa e il centro artistico-culturale è nata all’interno del Programma Erasmus+ per le attività di tirocinio post lauream (candidatura da presentare prima del termine degli studi).

Per accedere alla residenza in Espronceda gli studenti iscritti all’ultimo anno dei corsi del triennio o del biennio devono possedere alcuni requisiti fondamentali, tra cui:
– la conoscenza della lingua inglese e spagnola
– aver presentato un progetto di ricerca da sviluppare all’interno della residenza
– avere già effettuato un’esperienza espositiva

Gli studenti vengono poi selezionati da Rufa e da Espronceda.

L’ultimo ad aver approfittato di questa opportunità è l’ex studente Rufa di Arti visive Christophe Constantin. Il 30 giugno 2016 ha inaugurato la sua mostra a completamento del progetto di residenza ad Espronceda. Il suo progetto, “Spending time in Barcellona”, ha indagato il tema del viaggio inteso come un’esperienza estetica in cui l’opera d’arte è la vita stessa. Il suo lavoro principale, che è stato presentato in mostra, è una suggestiva mappatura della città ricavata unendo con un filo le varie tappe delle sue passeggiate, dei suoi percorsi, fatti sin dal suo arrivo, a maggio, nella città spagnola. Ne sono risultati, così, tragitti astratti che si sviluppavano nello spazio espositivo. Le opere sono state accompagnate da filmati, proiezioni, frammenti di mappe e altri supporti che hanno accompagnato lo spettatore in un’esperienza sensoriale, un viaggio ideale per le vie della città.

Espronceda Website