Cinema e Fotografia

MOTUUM – L’Osservatore alla ricerca di sé – Collettiva di fotografia

Il 16 gennaio, al RUFA Space dalle 18.00, si terrà l’inaugurazione della mostra collettiva MOTUUM curata da Alice Pietrucci.

La mostra ha come protagoniste le opere dei ragazzi del terzo anno della scuola di Fotografia che hanno sviluppato sette installazioni di arte partecipativa. Cristina Cannistraci, Anna Di Rocco, Amparo Lavezzo, Sonia Bouslama, Amedeo Longo, Rachele Alessandrelli, Nicola Russo, Cristina De Rosa, Fabiana Scattarreggia sono gli autori che esporranno le opere sul tema “la ricerca svolta dall’osservatore per riappropriarsi della coscienza attiva e riconoscere, attraverso la sua capacità analitica, il suo ruolo e lo spazio/tempo che fisicamente occupa”.

Un’analisi dunque fatta dagli artisti che ha come scopo l’abbattimento di un’arte prettamente autoreferenziale e che scardini l’arte contemporanea dall’illusione di un sistema incomprensibile e lontano dal nostro quotidiano. Un gioco, una scoperta, una possibilità di rendere l’osservatore non solo occhio ma anche corpo, gesto, idea, che lo colpisca e stupisca, creando un risveglio cognitivo e un senso di appartenenza al mondo dell’arte della contemporaneità. Una mostra adatta a chiunque voglia mettersi in gioco.

La mostra è visitabile dal 16 al 21 gennaio 2020 dalle 10.00 alle 18.00, presso il RUFA Space, Pastificio Cerere Via degli Ausoni 7.