Al via Outdoor Camp, il workshop sulla Street art

Da oggi iniziano i laboratori e gli incontri con i grandi artisti

L’inaugurazione è stata la sera del primo settembre. Ma da mercoledì 2 settembre, si parte con il programma di Outdoor Camp, il workshop ricco di stimoli interessanti per tutti gli appassionati di Street art. Si tratta di una manifestazione artistica e culturale che coniuga arte urbana, musica e sostenibilità con l’obiettivo strategico di porre la città di Roma al centro di un processo di consapevolezza civica e valorizzazione, facendo leva sui fermenti creativi che oggi rappresentano la scena della nuova creatività urbana. Durerà fino al 15 settembre e tutti gli studenti interessati possono partecipare agli incontri. Per alcuni appuntamenti è necessaria la prenotazione attraverso il sito online. Tra gli artisti coinvolti ci sono alcuni dei più noti street artist della scena contemporanea: Rub Kandy, Alice Pasquini, Uno, 2501, Penique Productions, Tilt, Tinho e Martin Whatson. L’appuntamento è alla ex Caserma Guido Reni, in via Guido Reni (fronte Maxxi), a Roma. Le classi saranno gratuite e i partecipanti potranno assistere anche gli artisti durante i momenti di creazione delle loro opere.

Per info e prenotazioni: Sito Outdoor Camp