Il museo come opera d’arte

Il curatore underground Giorgio de Finis incontra gli studenti RUFA

Il museo come opera d’arte è il titolo del Talk Rufa a cura di Nicolas Martino che vede come protagonista il curatore indipendente Giorgio de Finis, uno dei volti più underground della scena contemporanea della capitale. L’appuntamento è per mercoledì 16 dicembre, dalle 15 alle 17 in aula magna. L’ospite ragionerà con i partecipanti sulla natura degli spazi museali contemporanei. Vero e proprio rivoluzionario di un’idea ottocentesca di museo, de Finis è l’ideatore e creatore del Maam e del museo diffuso di Formello, entrambi progetti sperimentali in cui lo spazio museale e quello della vita quotidiana si intrecciano a vicenda per dare vita a un’opera d’arte collettiva in continuo mutamento. Giorgio de Finis quindi racconterà le sue esperienze e i risultati raggiunti in questo cammino dedicato alla messa in discussione dei principi basilari della museografia. Per info e prenotazioni rivolgersi in segreteria.