Design e Multimedia arts and design

Il design a forma di bamboo

Margherita Lorusso Caputi, Viviana Mannino, Marinella Lorusso Caputi, Simone Soricelli con “Flamboo”, Margherita Belli, Nunzia Campana con “Spiraglio”, sono tra i vincitori dell’edizione 2019 di BambooRush, il concorso internazionale finalizzato alla progettazione e alla realizzazione di oggetti di design in bambù, fortemente promosso in Accademia dal docente Ely Rozenberg. Il contest si propone l’obiettivo di puntare i riflettori sulle caratteristiche di questa pianta dalle mille virtù, privilegiando la funzione di arredo per uso domestico, uffici, edifici commerciali, scuole, ospedali ed altri spazi di pubblico utilizzo, in un’ottica di contemporaneità.

La giuria, a spiccata vocazione internazionale, è stata composta da autorevoli personalità che operano nell’ambito del design e della comunicazione: l’editore e designer Franco Maria Ricci, il presidente AIB – Associazione Italiana Bamboo Lorenzo Bar, l’architetto Mauricio Cardenas Laverde, la presidente delegazione ADI – Associazione per il disegno industriale Emilia Romagna Valentina Downey, l’interior Kazuko Hase, l’ingegnere Liu Kewei e il designer Franco Raggi.

I progetti “Flamboo” e “Spiraglio”, prodotti all’interno delle attività didattiche, sono stati realizzati grazie al coordinamento della docente Floriana Cannatelli e con il supporto di Guglielmo Lisi del team del laboratorio di design che ha assistito gli studenti con consulenza specifica.