Didattica

MATTADOR, la call per gli sceneggiatori e non solo

È aperta la call per l’undicesima edizione del premio internazionale per la sceneggiatura “MATTADOR”, dedicato a Matteo Caenazzo, giovane triestino diplomato in decorazione pittorica prematuramente scomparso nel 2009.

Il premio è rivolto ad autori italiani e stranieri dai 16 ai 30 anni, con l’obiettivo di far emergere e valorizzare nuovi talenti, facilitando lo scambio con i professionisti del settore e il contatto con la realtà lavorativa.

Tra le quattro categorie del premio, una menzione particolare spetta alla sezione “DOLLY Illustrare il cinema”, dedicata a giovani autori capaci di creare, attraverso un’idea, immagini che raccontino una storia, che unisca il mondo grafico a quello narrativo. Il vincitore di DOLLY, premiato con una borsa di formazione, è accompagnato da tutor professionisti in un percorso di sviluppo personalizzato della propria storia, con l’elaborazione di un dossier di presentazione di un progetto filmico o di animazione. Alla fine del percorso formativo, i tutor potranno assegnare un ulteriore premio di mille euro.

I vincitori potranno seguire, inoltre, le masterclass, le lecture e i convegni dedicati alla sceneggiatura e ad altri temi del cinema.

Sul sito Premio Mattador sono disponibili tutte le informazioni sulla sezione DOLLY e il regolamento.

La scadenza per la presentazione dei lavori è il 15 aprile 2020. Non è prevista alcuna quota d’iscrizione. La premiazione si svolgerà venerdì 17 luglio 2020 a Venezia nelle Sale Apollinee del Teatro La Fenice.