Computer animation and visual effects

Arena Garbatella: domenica 13 settembre ore 21 proiezione di un corto realizzato dagli studenti RUFA

Prosegue all’insegna del successo il progetto “Sgarbatellum”: la rassegna di cinema localizzata nella suggestiva cornice dell’Arena Garbatella di Roma. La kermesse, curata dal regista Alessandro Piva e prodotta come ogni anno da Olivud e Seminal Film, è stata inaugurata da Gianni Amelio e nel weekend conclusivo, tra venerdì 11 e domenica 13 settembre, saranno presenti lo sceneggiatore Maurizio Braucci, vincitore del David di Donatello 2020 per la miglior sceneggiatura non originale, la montatrice Aline Hervé, il regista Matteo Garrone, l’attore Salvatore D’Onofrio e, in collegamento video, Marco D’Amore regista e protagonista de “L’Immortale”, impegnato per lavoro in Estonia.

L’ultima serata dell’edizione 2020 di “Sgarbatellum” prevede il consueto appuntamento con la vetrina di Molise Cinema: il direttore artistico del festival, Federico Pommier Vincelli, tirerà le somme e proietterà uno dei corti in selezione ufficiale. Domenica 13 settembre, inoltre, sarà presente il direttore RUFA – Rome University of Fine Arts, architetto Fabio Mongelli, che dopo un breve saluto presenterà il corto OFF THE GRID, realizzato dagli studenti del corso di laurea magistrale in Computer animation and visual effects Maya Macini, Alessandro Dattola, Yahor Palishchuk, Marcello Ruvolo, Andrea Bava, Annarita Pisano, Alessandra De Propris, con il coordinamento del docente Pietro Ciccotti. Questa partecipazione si inserisce in una più ampia collaborazione tra l’Arena Garbatella e RUFA.

Per accedere al cinema è necessario indossare la mascherina, che può essere sfilata quando si raggiunge il posto a sedere. I congiunti e familiari conviventi possono sedersi affiancati, mentre per gli altri è obbligatorio mantenere alla propria destra e alla propria sinistra i posti liberi. Comprando il biglietto online si ha la certezza di non essere respinti.
L’Arena Garbatella si trova nel Parco Maurizio Arena, con accesso da Piazza Benedetto Brin. Tutte le info sul sito Arena Garbatella.