10.05.2018
via degli Ausoni, 7

Tipologia

  • Conferenze

Consigliato per:

  • Pittura
  • Scenografia
  • Scultura

E come Esposizione

Antonello Tolve è l’ospite del nuovo appuntamento delle Officine Rufa: Una serie di incontri, dibattiti e racconti con alcuni degli attori più rilevanti della scena culturale contemporanea, un abecedario delle pratiche artistiche a partire, sempre, da una parola chiave. Si continua con la parola esposizione. Che cos’è e come funziona un’esposizione, come si impagina una mostra? Qual è il rapporto tra l’opera e lo spazio, e quali sono le grandi mostre che hanno cambiato il modo di guardare l’arte contemporanea? Di questo parleremo con Antonello Tolve, teorico e critico d’arte. L’incontro è a cura di Nicolas Martino.

Antonello Tolve, Critico d’arte e curatore, docente presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata. Tra i suoi libri, Gillo Dorfles. Arte e critica d’arte nel secondo Novecento (2011), ABOrigine. L’arte della critica d’arte (2012), Esposizione dell’esposizione (2013), Ubiquità. Arte e critica d’arte nell’epoca del policentrismo planetario (2013), La linea socratica dell’arte contemporanea (2016).

Officine Rufa è un programma articolato di iniziative culturali e artistiche rivolte alla comunità studentesca dell’Accademia e aperte a tutta la città. Il programma è promosso dal comitato di indirizzo del Rufa Space. Aggiornamenti e informazioni dettagliate su space.unirufa.it