Flash Mob Gnam
6 dicembre 2014

Tipologia

  • Progetti

Consigliato per:

  • Cinema
  • Pittura
  • Scenografia
  • Scultura

Un flash mob alla Gnam

Gli studenti di cinema riprendono l’evento che avrà luogo domenica 7 dicembre

Alla Gnam, galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea di Roma, si svolgerà domenica 7 dicembre un flash mob, iniziativa performativa ormai ampiamente diffusa in tutto il mondo, pensata con lo scopo di creare un’occasione di aggregazione piuttosto insolita in un contesto museale. Un momento ludico che romperà il silenzio e la solennità delle due sale centrali della Gnam (la stanza che ospita l’opera di Alfredo Pirri, Passi e il salone centrale di fronte al muro di Soto) attraverso un’esplosione di danza, musica e ritmo. Nato come un raduno di persone che improvvisamente si aggregano in uno spazio pubblico, il flash mob è generalmente organizzato su internet. In questo caso coinvolgerà circa 50 persone un coro intonerà un canto natalizio, coinvolgendo tutti i presenti, che inizialmente appariranno spiazzati. In seguito due ballerini delizieranno il pubblico con un Valzer per un minuto, poi il ritmo cambierà per dare spazio ai ballerini di Jave e di Hip Pop. L’evento avrà inizio alle 14:00 e avrà una durata complessiva di 13 minuti (ogni specialità avrà a disposizione tempi variabili tra 2 e 3 minuti). Le coreografie sono coordinate ed eseguite da Maria Saba, Agostino Galluccio, Paolo Ricotta, Global Dance, Cinzia Ana Cortejosa, Paola Antonella Riva, Carlo Malinconico. L’iniziativa sarà ripresa dagli studenti della scuola di cinema della Rufa.