21.11.2018
via Taro, 14

Tipologia

  • Conferenze

Consigliato per:

  • Fotografia
  • Graphic design

RUFA accoglie Lucrezia Testa Iannilli

La formazione analizzata dal punto di vista pratico, ascoltando i protagonisti dell’art system nazionale e mondiale, pronti a suggerire percorsi e a dispensare consigli per affrontare al meglio la carriera post lauream. È su questo preciso supposto che si fondano i talk RUFA. L’obiettivo è semplice e funzionale allo stesso tempo: contribuire al perfezionamento artistico, personale e professionale degli studenti.

Mercoledì 21 novembre alle ore 10.00 l’iniziativa si concentra sul tema “LA VISIONE SITE-SPECIFIC e come lavorare fuori dai set”. L’incontro è curato dal docente Francesco Ugolini, con la presenza di una relatrice d’eccezione: Lucrezia Testa Iannilli. Inizia a lavorare come free-lance in giro per il mondo, dapprima come istruttore federale di equitazione in Canada e in seguito nel settore degli spettacoli equestri. Dallo show business del rodeo al teatro equestre, la giovane artista si sposta in Brasile all’interno di uno scenario legato all’espressività, alla musica e alla performance, cimentandosi nella direzione di numerosi fra Londra, Parigi e Palermo. Grazie agli studi, agli approfondimenti e ad una ricerca mai banale sperimenta direttamente un personale linguaggio legato alla fotografia d’azione, all’art direction site-specific e al reportage.

«In questo talk – spiega Lucrezia Testa Iannilli – vorrei che gli studenti capissero qual è la posta in gioco, senza ridursi ad aula o platea, in modo da intuire come affrontare l’essere in arte con emancipazione da ogni fede metafisica. In questo senso l’incontro è un’operazione contemporanea in un ambito di apparenza/appartenenza comune».

Appuntamento in Aula Paolo Rosa | via taro, 14 | ore 10.00
È necessario prenotarsi recandosi in Direzione entro lunedì 19 novembre.