14 maggio 2015

Tipologia

  • Conferenze

Consigliato per:

  • Design
  • Fotografia
  • Graphic design
  • Scenografia

Un nuovo Talk sull’arte performativa

In Accademia arriva Floriana Frassetto, fondatrice della compagnia Mummenschanz

Giovedì 14 maggio dalle 10.00 in Aula Magna, l’Accademia RUFA ospita un nuovo Talk aperto a tutti gli studenti, dedicato al linguaggio performativo nell’arte contemporanea. All’incontro sarà presente Floriana Frassetto, fondatrice della Compagnia Svizzera dei Mummenschanz, che interverrà con una testimonianza personale sulla poetica e le tecniche performative della Compagnia. Insieme a lei parteciperanno Simona Manzoni, direttore Marketing e Promozione del teatro Olimpico, e Fabio Mongelli, direttore RUFA. Si tratta di un appuntamento di profonda attualità: la compagnia Mummenschanz, infatti, proprio in questi giorni, fino al 17 maggio, si esibisce al teatro Olimpico con lo spettacolo che chiude la quinta edizione del Festival Internazionale della Danza di Roma. La sua poetica è caratterizzata dall’equilibrio tra silenzio delle ombre e dei corpi che cambiano, assumendo ogni forma: è lo spettacolo dell’arte visiva, della mimica e del non-verbale, tanto emozionante quanto divertente. La compagnia Mummenschanz da oltre 40 anni è famosa per l’uso fantasioso e originale di materiali poveri e di scarto e per il suo personalissimo linguaggio muto delle forme e dei colori.
Il Talk si svolge giovedì 14 maggio nella sede di via Taro, 14.

Posti limitati, per prenotarsi rivolgersi in segreteria.