Didattica

Graphic design

Pittura e Scultura

Ecco il bando per il Premio Czaschka 2017

Gli studenti selezionati potranno realizzare all’Opificio della Rosa il loro libro d’artista

La Fondazione Renate Herold Czaschka, il cui inizio attività è stato presentato in Rufa lo scorso mese di giugno, ha lanciato il bando per il Premio Czaschka 2017, dedicato alla produzione di libri d’artista.
Per l’edizione 2017 sono coinvolte le università Central Saint Martins, University of the Arts London e RUFA, Rome University of Fine Arts.
La partecipazione al bando avverrà su invito di una commissione interna delle università: un team di docenti, si occuperà di selezionare i ragazzi più creativi e meritevoli. Per partecipare al bando gli studenti devono presentare un progetto libero per la realizzazione di un libro d’artista, che risponda a criteri di creatività e originalità.
Sarà poi selezionato un allievo per ciascuna università per realizzare il proprio progetto, in residenza artistica, negli studi dell’Opificio della Rosa, in Provincia di Rimini.

Questa iniziativa si inquadra perfettamente nella mission della Fondazione, che è quella di mettere in contatto giovani artisti provenienti da Paesi diversi, per permettergli, attraverso un progetto di residenza/scambio, di accrescere le proprie conoscenze e nutrire la propria creatività.
I due artisti selezionati verranno messi in grado di realizzare un’edizione del proprio progetto, affiancati da professionisti. La Fondazione avrà cura della promozione delle opere in ambito internazionale.
La prima scadenza è il 31 gennaio. Tutte le info e i contatti li trovate sul sito della Fondazione: www.fondazioneczaschka.org