Bandi

Pittura e Scultura

A Napoli il terzo workshop Q-Rated

Sono aperte le selezioni per il workshop “Q-Rated Napoli 2019”. Attraverso tale progetto la Quadriennale vuole divenire un luogo di ricerca attivo e costante per contribuire alla formazione di un dibattito costruttivo sull’arte contemporanea e, soprattutto, per strutturare al meglio prossima edizione della rassegna. Q-Rated, nello specifico, si articola in tre workshop l’anno con figure di spicco del mondo dell’arte internazionale. Tali workshop sono tesi ad approfondire le tematiche più rilevanti nel campo delle arti visive, mettendo in contatto professionisti internazionali del contemporaneo con giovani artisti e curatori italiani.

I workshop, ciascuno della durata di tre giorni, si tengono in diverse città italiane. “Q-Rated Napoli 2019” sarà l’ultimo workshop del progetto. L’iniziativa, dal titolo “DISPLAY” si svolgerà presso la sede del Madre – Museo d’arte contemporanea Donnaregina tra il 27 ed il 29 novembre.

Tre i tutor che si alterneranno nelle giornate di confronto nel capoluogo partenopeo: Krist Gruijthuijsen, direttore della KunstWerke di Berlino; Lucy McKenzie artista e membro del progetto di collaborazione Atelier E.B con Beca Lipscombe, designer; Fredi Fischli & Niels Olsen, curatori dello spazio espositivo dell’Istituto di storia e teoria dell’architettura dell’ETH di Zurigo.

Il termine per inviare online la propria candidatura è il 23 settembre 2019. Il bando, scaricabile dal sito della Quadriennale, è rivolto ad artisti e curatori italiani tra i 23 e i 35 anni d’età. Sono ammessi a partecipare artisti e curatori italiani (anche riuniti in collettivi) senza preclusione rispetto a residenti all’estero o a stranieri naturalizzati italiani o che vivano e lavorino stabilmente in Italia. Sono pertanto inclusi, oltre ai cittadini stranieri che hanno ottenuto la cittadinanza italiana, anche coloro che hanno un legame lavorativo-culturale con l’Italia di carattere continuativo. Per la partecipazione al workshop non è richiesto uno specifico titolo di studio. Le sessioni si terranno in inglese. La selezione sarà effettuata da una commissione che comprende il direttore artistico Sarah Cosulich e il curatore. Stefano Collicelli Cagol. Gli artisti e i curatori selezionati per il workshop di novembre riceveranno conferma della loro partecipazione dalla Quadriennale di Roma entro il 15 ottobre 2019.