Bandi

Premio Lino Micciché, c’è tempo fino al 15 maggio

Scade il prossimo 15 maggio il bando per l’edizione 2020 del premio “Lino Miccichè”, dedicato alla critica cinematografica. Il Sindacato nazionale critici cinematografici italiani – Gruppo Emilia Romagna Marche e la Mostra internazionale del nuovo cinema, allo scopo di avvicinare i giovani sia al lavoro critico nel campo del cinema, sia alle attività di ricerca, propongono un concorso per critici e recensori, intitolato a Lino Miccichè, fondatore della mostra con Bruno Torri.

La sezione B del contest è quella dedicata agli studenti delle Università, delle Scuole di Cinema, delle Accademie di Belle Arti e prevede la composizione di un saggio critico della lunghezza di massimo 8 mila battute, spazi inclusi, di un film uscito nelle sale cinematografiche dopo l’1 gennaio 2019 o di una serie tv andata in onda dopo la stessa data.

Inoltre i partecipanti dovranno inviare un breve curriculum indicando: nome, cognome, indirizzo email e numero telefonico di riferimento. Gli elaborati dovranno essere inviati in formato word o pdf all’indirizzo premiomicciche@gmail.com entro e non oltre il 15 maggio 2020. La partecipazione è gratuita.

La giuria del premio, il cui giudizio è insindacabile, è composta da: Pedro Armocida, Luisa Ceretto, Andrea Miccichè, Francesco Miccichè, Franco Montini, Paola Olivieri e Bruno Torri.

La premiazione avrà luogo nella serata conclusiva della 56esima Mostra internazionale del nuovo cinema che si terrà a Pesaro il 20 giugno 2020.

Al primo classificato un premio di 250 € e un attestato; al secondo 200 € e un attestato; al terzo un abbonamento annuale alla rivista Cinecritica e un attestato.