Adriano Ricci

Classe: 1994
Nazionalità: Italiana | Italian
Corso di laurea: Cinema

 
Adriano Ricci ha conseguito la laurea triennale in Cinema alla RUFA nel 2016 e nel 2019 quella magistrale presso l’Università Sapienza. Nel 2012 si è aggiudicato il primo premio al concorso letterario indetto dal Consiglio Regionale del Lazio: “Mai più violenza: esci dal silenzio” e al concorso letterario “Bruno Nardo”. Ha scritto e diretto i cortometraggi “Noi siamo la notte”, “Magnesio” vincitore ai Corti Sonanti International Short Film Festival 2020 e “Le scale” vincitore al Parma International Music Film Festival 2017 e dell’Award of Excellence al Canada Shorts. Ha collaborato come editor all’adattamento della sceneggiatura “Gli infedeli”, regia Stefano Mordini. Si è aggiudicato con Ilaria Pedon il Gran Premio della Giuria per la sceneggiatura “CENTO” all’ottava edizione del concorso Mattador. Nel 2018 fonda, assieme ai suoi amici e colleghi, la THREEAB film company. Nel 2019 vince assieme a Girolamo Capuano il bando del Mibact: “Noi siamo il futuro” con il cortometraggio “A mosca cieca”.
 

Il musical questo sconosciuto

 

Appassionato sin da piccolo di musical, Adriano nella sua tesi ha raccontato e approfondito la storia del genere, dalla sua nascita fino ad oggi, realizzando un cortometraggio-musical, scritto e diretto da lui.

Suddividendo la tesi in quattro capitoli è partito dal cinema muto dei Lumiere fino ad arrivare al primo film musicale animato della Disney, dimostrando come la musica si sia rivelata da subito parte essenziale nell’ambiente cinematografico e come i primi registi di genere, assieme alle icone di Hollywood, ne abbiano definito le caratteristiche.