Claudia Rolando

Classe: 1995
Nazionalità: Italiana | Italian
Corso di laurea: Fotografia

 
Claudia Rolando nasce a Roma nel 1995. Dopo il diploma scientifico, si laurea con lode in Fotografia presso la Rome University of Fine Arts (RUFA) nel 2019.
La sua ricerca fotografica si concentra in particolar modo nell’ambito della documentazione, sviluppando reportage sociali sia in Italia che all’estero, in paesi come l’Argentina e la Tunisia. Raccontando attraverso le immagini, la visione che cerca di trasmettere è quella di un immagine spontanea, descrivendo il momento senza invadenza. Oltre a questi temi, si aggiungono numerosi eventi pubblici e privati, tra cui concerti, mostre, manifestazioni, ed eventi di vario genere. Claudia cerca inoltre di unire la professione con la passione per il viaggio. Sperimentando nuove tecniche di ripresa e scattando da prospettive diverse. In ogni fotografia scattata il suo obiettivo è quello di raccontare storie che riescano a creare empatia tra i soggetti ritratti e l’osservatore.
 

Argentina terra di migrazioni

La migrazione, un tema attuale e al tempo stesso costitutivo della storia dell’uomo e di quella del nostro paese in particolare. È questo il nucleo di un progetto che parte da una esperienza familiare: l’emigrazione italiana verso l’Argentina. In un viaggio che si fa reportage fotografico e ricostruzione della memoria personale e collettiva, la ricerca delle proprie radici e dei suoi sviluppi dall’altra parte del mondo, si fa metafora di una condizione sempre più comune che vede milioni di essere umani attraversare il mare per cercare fortuna e condizioni di vita migliori.

Al tempo stesso questo reportage è anche ricostruzione dell’identità diasporica di un paese che spesso dimentica la sua storia, anche quella più recente.