Scuola libera del Nudo

Corso di Scuola Libera del Nudo

Il corso propone uno studio approfondito del disegno della figura umana, tramite la fondamentale conoscenza dell’anatomia generale e del disegno dal vero. Il corso è integrato da un breve percorso iconografico ( studio dell’immagine ) ed iconologico ( studio dei significati insiti nell’immagine ), utile ad ottimizzare la comprensione, a livello evolutivo e funzionale, della figura nell’arte.

Obiettivo: l’indagine delle varie forme d’espressione adottate dagli artisti nell’arco di tempo compreso tra l’arte greca e l’arte contemporanea.
Le lezioni, della durata di tre ore ciascuna, si tengono una volta alla settimana. Il corso ha durata annuale e le classi sono composte da un numero massimo di quindici allievi. A richiesta l’insegnamento è integrato da lezioni di storia dell’arte, visite a musei, gallerie e mostre d’arte antica e contemporanea.

Obbiettivi
Fornire i mezzi essenziali e fondamentali, pratici nonché teorici, per facilitare l’apprendimento del disegno e dell’interpretazione del corpo umano. Tali mezzi, una volta acquisiti, permetteranno all’iscritto di possedere gli elementi per un approccio al disegno specifico della figura e al disegno generale, anche in assenza del modello vivente.

Programma indicativo del corso

Figura dal vero
Disegno di base: costruzione della figura, proporzioni, inclinazioni, inserimento dell’immagine nello spazio.
Disegno dal vero: la figura e la linea di contorno.
Studio del chiaroscuro: incidenza della luce sull’oggetto; studio di luce ed ombra e delle diverse tecniche di chiaroscuro.
Disegno dal vero: la figura e il volume.

Anatomia generale
Lo scheletro: segmenti ossei indispensabili alla costruzione del disegno.
I muscoli: il rivestimento che modella il corpo.
Muscoli mimici – ritratto, muscoli del tronco, muscoli degli arti superiori ed inferiori.
Articolazioni: studio della figura in atteggiamento statico e dinamico.

Alla fine del corso, su richiesta, verrà rilasciato un attestato di frequenza.