Diseño de moda sostenible

La moda circolare del futuro: Anna Lottersberger alla Conference di Anversa

Anna Lottersberger, in qualità di academic development and international marketing officer RUFA, parteciperà il prossimo 21 ottobre alle 11.30 alla conferenza “Responsible Fashion Series” che si terrà ad Anversa, ma che sarà visibile in tutto il mondo grazie al live-streaming gratuito, registrandosi sul sito dell’università di Antwerp.

L’intervento, realizzato a quattro mani con la giornalista Sofia Celeste, verte sul tema “Come le aziende di moda internazionali finanziano le startup innovative per creare un’economia circolare”. L’argomento, oltre che di stretta attualità, si lega in maniera indissolubile con il futuro «green» immaginato da RUFA che, da tempo, ha introdotto nei propri corsi il concetto della sostenibilità, consentendo così ai propri studenti di approcciarsi alle diverse materie in maniera decisamente innovativa rispetto al recente passato.

Il contributo cognitivo proposto da Anna Lottersberger e Sofia Celeste prende in esame gli investimenti realizzati dai player finanziari più rilevanti nella della moda internazionale e soprattutto verso quelle aziende e start-up che si sono originate già di per sé come sostenibili. Sono società e gruppi di lavoro che si sforzano di adottare nuovi modelli di business, per accelerare la transizione a un sistema moda circolare. Le autrici del paper non focalizzano l’attenzione soltanto sui numeri e sugli scenari, ma anche sulle opportunità che tale azione può generare nel mercato. Chiaramente non mancano i riferimenti alla potenzialità dell’online, destinato a crescere e a rafforzarsi sempre di più.
Uno studio esaustivo e puntuale che, ed è questo l’auspicio della conference, saprà originare orizzonti futuri ancora tutti da decifrare.