Human first post contemporary - Immagine news

Fine arts

Fotografia e audiovisivo

Pittura

Scenografia

Scultura e installazione

Human: first-post-contemporary

Disculpa, pero esta entrada está disponible sólo en Italiano y Inglés Estadounidense.

Venerdì 19 novembre 2021 dalle ore 17.00 alle ore 19.00, il RUFA Space ospiterà l’evento Human: first-post-contemporary la mostra finale del Workshop “Corpi, tessuti, immagini” di Caterina Di Rienzo.

Il RUFA Space

Il RUFA Space, l’area polivalente dedicata agli eventi e alle exhibition degli studenti dell’Accademia continua a generare cultura, ponendosi come punto di riferimento, di incontro e confronto, in un quartiere, San Lorenzo, che a Roma ha sempre svolto tale funzione. Per la sede RUFA, ubicata nell’hub del Pastificio Cerere, questa attitudine non è solo una visione, ma una vocazione insita nel proprio DNA.

La mostra «Human: first-post-contemporary»

«Human: first-post-contemporary» espone un’ipotesi sul sentire contemporaneo: dall’organico all’inorganico, dalla bellezza archetipica di un primo uomo, alla sua “gettatezza” nel mondo dell’esistenza, fino alle declinazioni di un corpo impersonale che “sente come una cosa” e all’astrazione visiva di un’origine del mondo “more” matematico. Gli elaborati prodotti (video-installazione, contributi performativi, fotografia, scultura), e le performance realizzate dagli studenti sulle videografie del fotografo e matematico Massimo Cappellani, espongono un percorso che ridisegna l’identità multidimensionale e complessa della soggettività contemporanea.
 

Human: first-post-contemporary

 

Il workshop