Pittura e Scultura

Gian Luca Gentili porta la sua mostra a Roma

Venerdì 24 febbraio allo showroom De Masi inaugura “Generation Gap”

E dopo Londra… Roma. Venerdì 24 febbraio inaugura allo showroom De Masi la personale del nostro Gian Luca Gentili, architetto e artista, personaggio eclettico e ricco di spunti creativi. La sua mostra “Generation Gap” è stata già a Londra, alla galleria Le Dame, dove ha riscosso successo di pubblico e critica. Venerdì Gentili approda nella sua città dove debutta mostrando il suo volto più prorompente. La sua produzione artistica, infatti, trae spunto dalla sua poetica estremamente versatile e anticonformista. Il risultato è un complesso di lavori che rispecchiano grande estro, sapienza tecnica, una dialettica deliziosamente pop e un richiamo simbolico al surrealismo, ottenuto attraverso alcuni innesti onirici, molto equilibrati nelle sue tele. Nell’ambito di questa ricerca Gentili si muove a 360 gradi ma in una forma pienamente vitale rifiutando le gerarchie della cultura, il raggelamento delle accademie, della cultura in generale, e perciò la sua arte ritorna a quella primitività dove prevalgono la sincerità, il senso della vita e la gioia esistenziale.

Il curatore internazionale Massimo Scaringella scrive di lui: “In Gian Luca Gentili i concetti compositivi si uniscono in una relazione assoluta, ogni segno, ogni effetto creativo, nella loro totalità sono specchio vivente di una intima spiritualità, che si confronta ad ogni istante con il creatore”.

Appuntamento allo showroom De Masi, via Gargano 7 – Roma
La mostra resta visibile fino al 24 marzo 2017.
Info: www.ledameartgallery.com