Didattica

I nostri studenti a lavoro per la scenografia di Enjoy, al Chiostro del Bramante

Dal 23 settembre al 18 febbraio il Chiostro del Bramante diventa nuovamente fulcro della programmazione artistica contemporanea romana. Questa volta con la mostra “Enjoy. L’arte incontra il divertimento”, a cura di Danilo Eccher. Si tratta di un’avvincente esperienza che lo spettatore può fare attraverso i linguaggi e le poetiche di alcuni tra i più importanti e provocatori protagonisti dell’ arte contemporanea, tra cui Tinguely, Calder, Fogliati, Erlich, Creed, NetoCollishaw, Ourlser, Wurm, TeamLab, Hans op De Beeck, De Dominicis, Gander.

A supporto degli artisti, in questi giorni stanno operando anche alcuni nostri studenti, impegnati a realizzare la scenografia e i supporti su cui gli stessi artisti esporranno le loro opere. Loro sono Andrea Canterini, Flaminia Bonciani, Federica di Pietrantonio, Camilla Gurgone e Giulia di Franco. Questa collaborazione è stata resa possibile dalla docente RUFA Genny Di Bert, storica dell’arte nonché curatrice internazionale.

“Un’esperienza molto formativa – ha raccontato Andrea Canterini – di crescita e di confronto. Un lavoro eccitante che speriamo possa essere l’inizio di una lunga serie di collaborazioni così. Lavorare nella progettazione delle scenografie per i musei è molto bello, perché è un’attività in cui confluiscono molte competenze maturate in Accademia”.

La mostra sarà visibile fino al 18 febbraio. Gli artisti hanno lavorato sul concept del divertimento e dell’inconscio: le opere guidano il visitatore in un percorso invisibile ma fortemente tracciato e alimentano un rapporto interattivo e giocoso, dove le diverse percezioni del “fuori da sé” avranno un ruolo fondamentale.

Non perdetevela!