mostra alessia mattia

Fine arts

Pittura

Scultura e installazione

ITER AD SALUTEM

Disculpa, pero esta entrada está disponible sólo en Italiano y Inglés Estadounidense.

«ITER AD SALUTEM – Il viaggio per la salvezza». Mostra della pittrice e studentessa RUFA Alessia Mattia.

Spazio AGORART – Clivio Rutario 53, Roma.
Vernissage 17 Maggio 2024 ore 18:00- Finissage 31 Maggio 2024 ore 18:00.

 
L’arte emoziona.
Perché dimostra che non ci sono davvero limiti ai sogni e alla creatività.
Categoricamente opposta al concetto di arte per l’arte, Alessia Mattia è convinta che non debba essere fine a sé stessa, ma spiegare il senso della vita: la missione è lavorare per il perfezionamento spirituale dell’umanità.
La forma compiuta è nel suo senso originario una creazione spirituale, incarnazione che si basa su fattori puramente etici sostenendo l’evoluzione e l’unità dei popoli.
E mentre Dante sale attraverso i vari cieli del paradiso, guadagnando una comprensione sempre più profonda della divinità e dell’universo, Orfeo scende nel regno dei morti per cercare di riportare in vita la sua amata Euridice, affrontando numerose sfide lungo il cammino. Due esempi letterari opposti ma «in movimento» perenne.
Anabasi e Catabasi, termini derivanti dal greco (Αναβασις e Καταβασις) e che simboleggiano la ricerca, la crescita e la trasformazione, già le appartengono nella rappresentazione atavica dell’inconfessato. Lo sfregio dei valori reali, i cui tratti distintivi di una civiltà non sono altro che un evidente squilibrio morale, “volteggia” tra le linee dei dipinti contrapposti, in un gioco di rimandi, ambienti, chiarori, stili e tinteggi che, come in una matrioska moderna, affiorano tirannicamente. Si ascende e si discende in un vortice permanente attraverso le opere di Alessia Mattia, esegesi di quello che fino ad ora, pur se così giovane, è riuscita a trasporre su tela.
 

 

Alessia Mattia – Bio dell’artista

Nata a Roma nel 2000, iscritta dal 2021 presso l’Accademia di Belle arti di Roma RUFA, da Febbraio 2023 a Dicembre 2023 ha svolto il tirocinio presso l’atelier dell’artista Mauro di Silvestre. A maggio 2023 ha partecipato alla presentazione dei nuovi colori Liquitex e alla realizzazione delle relative opere.
Ha lavorato su commissione per i seguenti collezionisti: Federico Gaggioli, Massimo Fascetti, Francesca Conti, Christian Danesi, Eleonora Chicca, Antonella Capitani, Francesca Cerchi e Michele Stoduto (per la coppia ultima, ha svolto un ritratto nunziale dal vivo presso il Castello Odescalchi di Palo, Ladispoli).

Mostre:
-Esposizione collettiva temporanea “Le notti felliniane” presso la galleria Area contesa arte in via Margutta (2021);
-Esposizione collettiva temporanea “Venerdì arte in quartiere” con Associazione Trieste, presso la galleria dell’associazione stessa in via Volsinio 21 (2022);
-Esposizione permanente per l’inaugurazione dei nuovi colori Liquitex, presso il negozio Vertecchi a cura di Guido d’Angelo (2023). Spazio AGORART, via Clivio R