Giorgia Lopane

Class of: 1995
Nationality: Italiana | Italian
Degree course: Visual and Innovation Design

Disculpa, pero esta entrada está disponible sólo en Italiano y Inglés Estadounidense.

 
Lopane Giorgia, nata a Bari il 21 febbraio 1995, vive a Roma.
Inizia il suo percorso nelle arti visive, diplomandosi all’istituto tecnico grafico pubblicitario. Inizia l’università con il corso triennale di Graphic Design alla RUFA, laureandosi con la tesi “Chiave di Malto” progetto di brand identity sul un birrificio artigianale. Continua gli studi specializzandosi con il corso di Visual and Innovation Design. Durante il suo percorso di specializzazione, inizia a lavorare con Birra del Borgo, come Visual Designer a 360 gradi. Nel febbraio del 2019 conclude il suo percorso di studi specialistici con la tesi “Sumus” progetto serre sharing strutturato da un sistema IOT che aiutasse la comunicazione tra l’utente e la serra. Attraverso il percorso di sviluppo del progetto comprende che la sua strada è la UX e UI. Nel gennaio del 2020 iniziare una nuova avventura lavorativa nel settore Experience Consulting in PwC, come UX e UI Design. Cimentando con la consulenza orizzontale su progetti focus sullo User Centered e Sevice design.
 

Sumus

Sumus si sofferma sulla relazione tra spazi urbani e vita sociale nelle Smart Cities, e mira a creare un servizio che supporti le persone nella produzione di alimenti da portare sulla propria tavola. Il progetto prevede un servizio di serre con tecnologia idroponica, collegate tra loro in modo da incentivare il concetto di community gardening. Le serre sono dotate di sensori che rilevano la crescita delle piante e le loro esigenze, in modo da stimolare l’utente a una partecipazione attiva, fornendo obiettivi da raggiungere e ricompense da guadagnare.

La serra potrà così diventare un punto di contatto tra gli utenti, in modo da generare coinvolgimento e appartenenza sociale.