Tullio Morganti

Disculpa, pero esta entrada está disponible sólo en Italiano y Inglés Estadounidense.

Diplomato presso il Lico Classico Giulio Cesare di Roma nel 1974 nel 1979 abbandona gli studi di Medicina per dedicarsi all’attività di tecnico del suono, all’inizio presso radio private e dal 1984 in ambito prettamente cinematografico in qualità di fonico di presa diretta. Sette volte candidato al Premio David di Donatello come miglior fonico di presa diretta lo vince nel 1994, 1997 e 1998 rispettivamente per i film Sud (Gabriele Salvatores) Nirvana (Gabriele Salvatores) e Ovosodo (Paolo Virzì). Sette volte candidato al Ciak d’Oro nella categoria miglior suono in presa diretta nel 2002 lo vince per il film Figli/Hijos (Marco Bechis).
Dal 1994 membro della giuria dell’Accademia Del Cinema Italiano – Premio David di Donatello.
Dal 2010 docente titolare dei corsi di Tecnica del Suono Cinematofrafico presso RFA (Roma Film Academy- ex NUCT) in Cinecittà
Dal 2015 lecturer of sound design / live sound recording workshops at A.U.T. American University of Technolog, Halat Lebanon
Dal 2017 docente del corso di Suono in presa diretta presso RUFA e dal 2018 docente del corso di Sound Design 1 presso RUFA.