Prometheus a Videocittà

Disculpa, pero esta entrada está disponible sólo en Italiano y Inglés Estadounidense.

Gli studenti di Multimedia Arts and Design hanno presentato per la prima volta la performance audiovisiva “Prometheus” nell’ambito del Festival Videocittà.

 
Gli studenti del Corso accademico di secondo livello in Multimedia Arts and Design, coordinato dalla docente Caterina Tomeo, hanno presentato per la prima volta “Prometheus”, una performance audiovisiva che ha come protagonisti l’uomo e la tecnologia ai nostri giorni, due temi centrali in questa nuova edizione di Videocittà.

Oggigiorno viviamo immersi in un paesaggio fatto di alert, notifiche, informazioni, cookies, ogni nostro piccolo gesto è accompagnato da un veloce controllo su internet: noi domandiamo e Google risponde. È una collaborazione che cresce inversamente; più le macchine acquistano possibilità illimitate, più l’uomo limita la sua natura preferendo usare i nuovi mezzi a ciò che dall’alba dei tempi gli ha permesso di sopravvivere sulla terra: l’istinto.

La prima parte della performance introduce l’istinto naturale in contrapposizione con la tecnologia, nella seconda parte l’istinto naturale è accompagnato dall’istinto umano (impersonificato dalla performer) e nella terza parte la natura e l’essere umano si fondono con la tecnologia.

Il finale è a libera interpretazione, sarà il pubblico a decidere se la fusione tra tra tecnologia e l’uomo rappresenti un pericolo o un’opportunità per noi stessi.

 
Reparto regia: Francesca Battaglia, Lucrezia Mariotti, Federica Silli Bentivoglio, Ada Uygan
Reparto video: Martino Cassanelli, Sara Fabretti, Rosalia Giuliano, Daniele Imani, Simona Lauro, Olimpia Zamò
Reparto audio: Paola Belviso, Martino Cassanelli, Agostino Maria Domanico
Performer: Daniele Imani, Lucrezia Mariotti, Karina Sanchez, Agostino Maria Domanico
Allestimento: Francesca Battaglia, Lucrezia Mariotti, Federica Silli Bentivoglio, Ada Uygan
Costumi: Andrea Cecconi, Karina Sanchez
 

22.07.2022
Gasometro

Featured for:

  • Multimedia arts and design