RUFA Workshop
dal 15.07.2019 al 20.07.2019
via Benaco, 2

Tipologia

  • Workshop

Arriva la sessione estiva dei Workshop RUFA 2019

WORKSHOP
Nel corso di questi anni i workshop RUFA non hanno avuto soltanto il merito di approfondire percorsi laboratoriali che difficilmente avrebbero trovato spazio nella normale attività didattica, ma hanno consentito agli studenti dell’Accademia di entrare in contatto con i professionisti della creatività, dando luogo ad un interscambio che declina perfettamente un aspetto della formazione quanto mai rilevante, quello connesso direttamente alle dinamiche che intervengono nella realtà produttiva.
La sessione estiva dei workshop, così come previsto dal calendario accademico, avrà luogo dal 15 al 19 luglio. Lavorando al fianco di esperti e professionisti, gli allievi potranno interagire al massimo delle proprie potenzialità, mettendosi in gioco e generando innovazione e valore aggiunto.

Diversificato il programma degli incontri:

> IN/A (Stato in luogo, moto a luogo)
A cura di Simone Cametti
L’ex Villaggio Eni di Corte di Cadore è una struttura prodigiosa dove, negli anni ’50, prese forma, grazie all’architetto Edoardo Gellner, il programma sociale di welfare (e propaganda) di Enrico Mattei. Dal 2014, Dolomiti Contemporanee vi ha attivato una Residenza internazionale, connessa a “Progettoborca”, piattaforma di rigenerazione del sito. L’intento è fare formazione attraverso il confronto e l’esperienza diretta, avvalendosi di strumenti teorici e di un approccio aperto al dialogo. Gli allievi sono così portati a sviluppare una maggiore consapevolezza e profondità di pensiero nell’uso della pratica artistica “site specific”, imparando ad affrontare tutte le questioni teoriche e pratiche che la riguardano in maniera precipua.
SCHEDA WORKSHOP

> Interactive Poster Design – La doppia funzione della nuova comunicazione
A cura Alessio Natale Ferri
Comunicazione contemporanea attraverso l’utilizzo di nuovi strumenti. Un progetto basato sulla ricerca e la sensibilizzazione di nuove vie di comunicazione, un’ampia visione delle tecniche di progettazione per ampliare la creatività dei nuovi professionisti della grafica. Un workshop basato sull’ideazione e realizzazione di poster interattivi per costruire una nuova visione ed approfondire una tecnica di comunicazione dal carattere internazionale.
SCHEDA WORKSHOP

> IL DISEGNO DELLE LETTERE – Teoria e pratica del lettering
A cura di Lorenzo Bolzoni
Quando si parla di calligrafia, lettering e tipografia spesso si tende a confondere o sovrapporre queste discipline, che effettivamente hanno in comune un elemento fondamentale: le lettere. Ma mentre il significato di calligrafia e tipografia è abbastanza chiaro ai più, cosa si intende per lettering? È l’arte di disegnare lettere, studiandone le forme, le proporzioni e l’anatomia. L’obiettivo del workshop è fornire le competenze necessarie per disegnare correttamente in maiuscolo tutte le lettere dell’alfabeto, per passare poi a un disegno più libero e creativo, utile nei tanti ambiti di applicazione delle lettere.
SCHEDA WORKSHOP

> Il racconto della realtà e l’illusione documentaria – Processi pratici e teorici della fotografia documentaria nel XXI Secolo
A cura di Pietro Paolini / TerraProject
L’obiettivo è generare gli strumenti interpretativi e pratici per affrontare la produzione di progetti di fotografia documentaria nei mercati contemporanei: editoria, arte e corporate. Si cercherà, inoltre, di mettere a fuoco i cambiamenti in atto nella fotografia, nel modo in cui essa arriva al pubblico e nel modo in cui è percepita. Si darà modo di comprendere come il linguaggio possa adattarsi ad assumere un significato diverso a seconda del contesto in cui le immagini agiscono.
SCHEDA WORKSHOP

> La video arte declinata – Il found footage
A cura di Fabio Scacchioli
Il corso è pensato per sviluppare una maggiore consapevolezza del linguaggi video – artistico, finalizzato ad uno svolgimento non narrativo, emozionale, lirico o concettuale. Si lavorerà principalmente sul montaggio e sul “found footage”. Non mancheranno i riferimenti alla video arte: dalle avanguardie storiche fino al cinema sperimentale, per meglio comprendere i metodi di operatività con le immagini.
SCHEDA WORKSHOP

> Instruments for stool making and a general approach for design thinking.
A cura di Hagit Pincovic
Consistenza, colore e finitura degli oggetti. Con queste caratteristiche lo studente sarà chiamato a confrontarsi per aumentare la propria consapevolezza del linguaggio che ogni oggetto comunica. Attraverso una serie di interventi, lo studente approfondirà la sua sensibilità ai dettagli, comprendendo la loro influenza sul risultato finale.
SCHEDA WORKSHOP

> BOOKBINDING dal progetto all’oggetto
A cura di Guido Lombardo, Tommaso Salvatori, La Legatoria di Roma.
Il workshop tratta di Legatoria (teoria e pratica) e, più in generale, della filiera produttiva di un libro o un artefatto editoriale. Gli studenti potranno stampare e rilegare il loro libro/progetto secondo i vari sistemi proposti direttamente nella sede della Legatoria. Il tema grafico del progetto riguarda la memoria e consiste nella realizzazione di un album di famiglia rivisitato dallo studente. Ogni partecipante dovrà dunque portare una cartella contenente foto (almeno 50, dalle più recenti alle più antiche scegliendo in maniera libera).
SCHEDA WORKSHOP

Per il loro indiscusso valore didattico i workshop permettono agli studenti di acquisire crediti formativi. Per partecipare è necessario iscriversi entro compilando l’apposito FORM.
Le iscrizioni saranno disponibili a partire da martedì 25 giugno 2019 alle ore 11.00 e termineranno giovedì 4 luglio alle ore 12.00.

ISCRIVITI