Rufa e Formello firmano un protocollo d’intesa

L’Accademia potenzia il suo radicamento nel campo della sperimentazione contemporanea

Che Formello fosse diventato uno dei centri italiani più all’avanguardia sotto il profilo della sperimentazione dei linguaggi contemporanei era cosa nota. Se ne sono avute lampanti dimostrazioni con il recente videomapping organizzato nel borgo a nord di Roma dagli studenti RUFA per celebrare il centenario della prima guerra mondiale, il 24 maggio, e con la mostra site specific messa in scena venerdì scorso, sempre dagli studenti RUFA. Negli ultimi giorni, Formello ha sugellato la sua attitudine artistica con la firma di un importante protocollo d’intesa con l’Accademia RUFA, volto a implementare la ricerca artistica e ad accreditare ancora di più Formello come uno dei comuni più sensibili in Italia alle forme espressive contemporanee. Il protocollo, firmato dal sindaco di Formello, Sergio Celestino, e, per RUFA, dal direttore Fabio Mongelli e dall’ AD Alessandro Mongelli, prevede una collaborazione molto stretta e continuativa nei mesi a venire: tra le altre cose sarà avviato un polo multimediale specializzato nel settore Audiovisivo e delle Visual arts (corsi di Cinema, Fotografia, Pittura e Disegno), rivolto ad una utenza del Territorio Nord-Ovest di Roma e del Nord del Lazio; saranno messi a disposizione degli studenti alcuni prestigiosi spazi del comune per l’esposizione dei loro progetti elaborati nel corso dell’anno; saranno implementate le iniziative culturali, in particolar modo cinematografiche (mostre, festival, meeting, etc.) rivolte al mondo dei giovani, volte a sensibilizzare le numerose risorse culturali e sociali del Territorio di Formello. Non solo: saranno reperiti fondi europei di finanziamento, attraverso attività coordinate di Fund raising, idonei nel consentire la sostenibilità dei costi energetici, didattici e materiali degli spazi previsti; saranno organizzati eventi ed attività culturali ed artistiche quali esposizioni, festival, meeting, anche al fine di promuovere le attività formative del Comune di Formello liberamente aperte ai cittadini. Questi sono solo alcuni dei benefici scaturiti da questa iniziativa. RUFA potrà quindi intensificare il suo rapporto con Formello e mettere a disposizione dei suoi studenti tale opportunità di crescita.