Ammissioni – Corsi accademici di II°livello

Entrare nella community RUFA non è difficile, ma richiede impegno e determinazione. Per accedere ai Corsi accademici di secondo livello occorre superare una prova di ammissione. L’esame di ammissione ha l’obiettivo di valutare le attitudini e la motivazione degli studenti a intraprendere il progetto formativo RUFA. Le prove di ammissione variano a seconda del corso prescelto, livello, trasferimento da altra Università.

A partire dalla sessione del 4 giugno, sarà possibile per tutti gli studenti internazionali e solo per gli studenti italiani residenti fuori dalla regione Lazio, svolgere online la prova di ammissione. A seguito dell’iscrizione infatti tutti gli studenti riceveranno una conferma via email e contestualmente potranno richiedere la modalità di partecipazione digitale.

Requisiti di accesso

Studenti italiani
Per accedere ai corsi accademici di secondo livello (Laurea magistrale) è richiesto il Diploma accademico di primo livello triennale (nuovo ordinamento), quadriennale (vecchio ordinamento), Laurea o altro titolo di studio conseguito all’estero. In caso di titolo conseguito all’estero sarà necessario presentare la Dichiarazione di Valore in loco o le certificazioni di verifica e comparabilità del CIMEA.
L’ammissione avviene tramite una prova di accesso; per gli studenti provenienti da altra Scuola o da Facoltà Universitaria è prevista la possibilità di attribuire crediti formativi: fino a 12 CFA per i Diplomati di primo livello provenienti da altra Scuola; fino a 18 CFA per i laureati presso Facoltà Universitarie (Umanistiche, Scientifiche o Politecnici). Il passaggio diretto dal primo al secondo livello (senza esame
di ammissione) avviene all’interno della stessa Scuola (esempio: Scuola di Progettazione Artistica per l’impresa).

Studenti stranieri
Per essere ammessi ai corsi di secondo livello è necessario presentare:
– Diploma di laurea riconosciuto attraverso una “Dichiarazione di valore in loco”, legalizzazione e traduzione del titolo (da richiedere presso l’Ambasciata/Consolato italiano del tuo paese), Diploma Supplement o attestato di verifica e comparabilità del CIMEA;
– un certificato che attesti un adeguato livello di conoscenza della lingua italiana o inglese;
– per gli studenti extracomunitari: visto di studio necessario per frequentare i programmi accademici;
– permesso di soggiorno/richiesta di permesso di soggiorno, da consegnare all’ufficio studenti internazionali entro 8 giorni lavorativi dall’arrivo in Italia.

Modalità di ammissione

La prova di ammissione al Corso accademico di secondo livello è finalizzata alla comprensione delle motivazioni e alla verifica delle attitudini a intraprendere il corso di studi scelto. La prova consiste in un colloquio motivazionale con presentazione da parte del candidato di un proprio portfolio (Portfolio Guidelines), contenente opere, progetti e/o qualsiasi altra documentazione ritenuta utile ai fini dell’ammissione. La valutazione del candidato sarà effettuata da una commissione di docenti selezionati. Per gli studenti internazionali, l’esame di ammissione può essere sostenuto anche online.

Requisiti linguistici

Corsi di secondo livello insegnati in lingua italiana
Gli studenti internazionali devono aver raggiunto un’adeguata conoscenza della lingua italiana per poter frequentare i corsi. Per dimostrare di possedere il livello di conoscenza della lingua italiana richiesto, generalmente B2, gli studenti devono presentare un certificato di conoscenza della lingua italiana, rilasciato da un’istituzione autorizzata.

Corsi di secondo livello insegnati in lingua inglese
Gli studenti devono presentare un certificato che dimostri la loro conoscenza della lingua inglese (livello B2).

ISCRIVITI ALLA PROVAIMMATRICOLAZIONE DIRETTARETTE

DATE DA RICORDARE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE PROVE DI ACCESSO

Prima sessione: dal 1 dicembre 2021 al 24 gennaio 2022, solo per studenti internazionali
Seconda sessione: dal 1 dicembre 2021 al 4 aprile 2022
Terza sessione: dal 1 dicembre 2021 al 30 maggio 2022
Quarta sessione: dal 1 dicembre 2021 al 7 settembre 2022
Quinta sessione: Dal 1 dicembre 2021 al 29 settembre 2022

PROVE D’ACCESSO

Prima sessione: 29 gennaio 2022 – solo per studenti stranieri
Seconda sessione: 9 aprile 2022 – gratuito per gli italiani
Terza sessione: 4 giugno 2022 – gratuito per gli italiani
Quarta sessione: 13 settembre 2022
Quinta sessione: 7 ottobre 2022
Dalla terza sessione la prova di accesso potrà essere svolta online su richiesta da tutti gli studenti internazionali e dagli studenti italiani residenti fuori dalla regione Lazio.

DOMANDA DI IMMATRICOLAZIONE DOPO IL SUPERAMENTO DELL’ESAME DI AMMISSIONE

Prima sessione: entro il 28 febbraio 2022 per studenti internazionali
Seconda sessione: entro il 23 aprile 2022 per gli studenti italiani e 9 maggio 2022 per gli studenti internazionali
Terza sessione: entro il 18 giugno 2022 per gli studenti italiani e 4 luglio 2022 per gli studenti internazionali
Quarta sessione: entro il 28 settembre 2022 per studenti italiani ed internazionali
Quinta sessione: entro il 17 ottobre per studenti italiani ed internazionali
IMMATRICOLAZIONE DIRETTA: a partire dal 6 maggio 2022 entro il 3 ottobre.

La prova di ammissione ha come obiettivo quello di valutare il curriculum formativo e la motivazione degli studenti ad intraprendere il progetto didattico RUFA.
Nello specifico, i candidati ai Diplomi Accademici di II livello dovranno sostenere un colloquio motivazionale supportato da un portfolio digitale e/o cartaceo (Portfolio Guidelines) e in assenza di questo, la propria tesi di Laurea. In tale sede si valuteranno eventuali debiti formativi, recuperabili nelle sessioni di esame successive, per un totale massimo di 18 CFA. I contenuti e la forma di quest’ultimo sono a completa discrezione dello studente. La commissione valutativa sarà composta dai docenti di ambito e la Direzione Accademica. Coloro i quali siano in possesso di un Diploma Accademico di I livello affine al corso accademico di II livello prescelto, potranno iscriversi direttamente senza sostenere la prova di ammissione.

Documenti per l’iscrizione subordinata al superamento dell’esame di ammissione

  • Domanda di ammissione online
  • Fotocopia del documento di identità e codice fiscale
  • Titolo di studio originale o autocertificazione – Scarica Modello
  • Ricevuta di versamento della tassa di ammissione pari a € 100,00 (solo per le sessioni di settembre e ottobre)

Superato l’esame di ammissione è necessario presentare domanda di immatricolazione entro i termini, integrando i seguenti documenti:

  • Domanda di immatricolazione online
  • Due fototessera
  • Ricevuta di versamento della tassa di immatricolazione di € 800,00 e della tassa regionale di € 140,00
  • Certificazione linguistica o documentazione attestante la conoscenza della lingua nel caso di scelta del corso in inglese per tutti gli studenti e della lingua italiana per gli studenti stranieri;
  • Per gli studenti extracomunitari: visto di studio/permesso di soggiorno necessario per frequentare i programmi accademici;
  • Per gli studenti stranieri o studenti italiani che hanno conseguito il loro titolo all’estero Dichiarazione di valore in loco oppure certificati di verifica e comparabilità rilasciati dal CIMEA.
  • Per ulteriori informazioni contatta l’ufficio orientamento

 

Documenti per l’immatricolazione diretta

  • Domanda di immatricolazione online
  • Due fototessera, fotocopia del documento di identità e codice fiscale
  • Titolo di studio originale o autocertificazione – Scarica Modello
  • Ricevuta di versamento della tassa di immatricolazione di € 800,00 e della tassa regionale di € 140,00
  • Certificazione linguistica o documentazione attestante la conoscenza della lingua nel caso di scelta del corso in inglese. Per ulteriori informazioni contatta l’ufficio orientamento

Potranno accedere ai Corsi Accademici di I livello tutti gli studenti iscritti presso altri Atenei, purché completino all’interno dei tempi previsti (30 settembre), tutte le procedure di trasferimento. In tal caso, con il solo trasferimento (non rinuncia agli studi), gli studenti interessati potranno richiedere convalida degli esami svolti durante l’esperienza universitaria di provenienza.

La procedura di convalida degli esami svolti, avviene mediante presentazione di una lista degli stessi, con i programmi didattici di ogni singola materia. In prima istanza, prima dell’iscrizione, si produrrà un parere preliminare orientativo rilasciato dai professori referenti di ambito, confermabile successivamente dopo l’immatricolazione. Il parere preliminare viene rilasciato solo per finalità orientative, non vincolabili ai fini dell’iscrizione. La procedura di rilascio dei pareri preliminari è gestita dall’Ufficio Orientamento.

L’ammissione ai corsi si configura nei seguenti modi:
– diretta: in caso di passaggio da medesima Scuola accademica di provenienza (es. Progettazione Artistica per l’impresa; Nuove Tecnologie per l’arte, etc.);
– con il solo colloquio di ammissione: in caso di numerosi crediti ed esami affini al Corso RUFA prescelto, ma con diversa provenienza accademica/universitaria;
– con prova di ammissione completa: in caso di pochi esami (o nessuno) riconoscibili e con diversa Scuola accademica/facoltà universitaria.

Per ulteriori informazioni contatta l’Ufficio Orientamento.