Multimedia and Game Art

Multimedia and Game Art 1
Multimedia and Game Art 2
Multimedia and Game Art 3
Multimedia and Game Art 4
Multimedia and Game Art
Multimedia and Game Art 1
Multimedia and Game Art 2
Multimedia and Game Art 3
Multimedia and Game Art 4
Multimedia and Game Art
previous arrow
next arrow

DIDATTICA IN ITALIANO ❯

Benvenuti nel mondo reale!

 

Lo sviluppo accelerato delle nuove tecnologie nell’ambito dell’informatica e dei mezzi audiovisivi, ha determinato la crescita esponenziale di tutti quegli artefatti che chiamiamo opere multimediali, al tempo stesso una rivoluzione estetica e tecnologica ha visto lo spettatore assumere man mano il ruolo di protagonista dei processi di attualizzazione dell’opera.

 
Studiare Multimedia and Game Art nel nostro triennio significa esplorare questo mondo nuovo. Ma prima ancora significa acquisire le competenze metodologiche e tecnico-strumentali necessarie alla progettazione di prodotti interattivi e multipiattaforma. Lo studente imparerà a utilizzare le tecniche di modellazione e animazione 3D e acquisirà le competenze artistiche e creative necessarie per coinvolgere il pubblico, senza dimenticare le capacità di analisi critica del mondo contemporaneo. Imparerà a sviluppare un videogame da zero, partendo dalla ricerca e ideazione del concept, passando alla realizzazione della logica e alle dinamiche di gioco, allo sviluppo creativo degli ambienti, dei personaggi e di tutte gli altri elementi che costituiscono il gioco, fino all’implementazione tecnica in termini di programmazione, modellazione e animazione tridimensionale.

Il diplomato in Multimedia and Game Art potrà dedicarsi all’attività artistica e alle molte professioni creative legate al mondo della multimedialità. Potrà quindi lavorare come Game Artist, Game Developer, 3D Artist real time, Technical artist, Concept Artist, Character designer, Environment Artist, UI designer, Interaction designer.
Il Diploma Accademico di 1° Livello è equipollente alla laurea Universitaria.

*Il corso è disponibile solo in lingua italiana. Tutte le lezioni prevedono l’ obbligo di frequenza presso le sedi RUFA di Roma.

Coordinatore e tutor: Benedetto Spada
Docenti: Genny Di Bert, Luca Di Cecca, Filippo Foglietti, Lara Forgione, Lorenzo Raffi, Benedetto Spada, Raffaele Vella, Alessio Verolini

 

Autorizzazione ministeriale richiesta a decorrere dall’A.A. 2022/23. Il piano di studi potrebbe subire delle variazioni.
 

SCARICA LA BROCHURE
 

CHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI





    *richiesto/mandatory

    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali presenti ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali e del GDPR (Regolamento UE 2016/679). / I authorize the processing of my personal data in accordance with Legislative Decree no. 196 of 30 June 2003 Personal Data Protection Code and the GDPR (EU Regulation 2016/679).
    Se vuoi ricevere comunicazioni promozionali e aggiornamenti sulle iniziative e attività di rufa devi autorizzare il trattamento dei tuoi dati per tale finalità. Se non presti il consenso puoi comunque presentare la domanda. Trovi le specifiche sul trattamento nell'informativa privacy scaricabile a questo link. / If you wish to receive promotional communications and updates on rufa's initiatives and activities, you must authorize the processing of your data for this purpose. If you do not give your.

    CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN MULTIMEDIA AND GAME ART
    Piano di studi consigliato – Obbligo di frequenza presso le sedi RUFA di Roma.

    ANNOMATERIACFAORE
    1 ANNO
    Computer Graphic
    Il corso affronta i vari tipi di mappatura, proiezione e l’unwrapping, le principali tecniche di texturing partendo dall’uso di texture fotografiche (acquisizione, fotografiche o risorse web), l’editing con la suite adobe e il painting direttamente su modelli 3D con Painter e Blender. Si introduce la game art 2D.
    675
    Storia dell’Arte contemporanea
    Il corso analizza i principali movimenti artistici dell'arte contemporanea, con riferimento alla storia dell’architettura, del product design, della fotografia e del cinema per imparare a riconoscere le influenze dei grandi artisti nelle moderne produzioni di videogame, cinema, e web design, attraverso lo studio di casi studio significativi.
    645
    Sistemi interattivi – Game Art 1
    Il corso insegna ad interpretare un documento di game design, uno script, un brief.
    Si impara cosa significhino Game Design e Level design e quali siano gli strumenti per costruire un ambiente interattivo in engine (UE4 e Unity) dalla whitebox alla versione finale. Si affrontano l’illuminazione e il suono come elementi di level design. Si sottolinea l’importanza della UI.
    12150
    Culture digitali
    L’evoluzione della cultura visiva viene studiata in termini di stile, di contenuti e di messaggio con un focus sull’influenza esercitata dal mondo dei media nel processo di sopravvento dell’immagine sulla parola. L'apporto fondamentale della tecnologia è approfondito, insieme all'analisi dei media, nelle loro caratteristiche tecniche e nella loro fruizione, per comprendere appieno l’immaginario contemporaneo. Si introduce la storia del videogame e della game industry, distinguendo tra mobile games, AAA games, consolle e pc.
    645
    Progettazione multimediale
    Il corso si propone di introdurre gli studenti alle tecniche e ai software di progettazione ed elaborazione grafica digitale per l’illustrazione 2D. Il corso si propone di introdurre gli studenti alle tecniche e ai software di progettazione grafica per capire come strutturare presentazioni, storyboard, concept, pitching. Si definisce cos’è un layout e come si progettano UX e UI nei videogame e nel web.
    8100
    Tecniche di modellazione digitale - computer 3D
    Il corso insegna l'utilizzo delle principali tecniche di modellazione poligonale, non organica.
    Si impara a creare asset e scenari usando diversi software (Blender, 3ds Max e Maya) e studiando le relative interfacce, l'organizzazione della scena, le unità di misura, il naming di oggetti, i sistemi di selezione, gli strumenti di base, i modificatori, la topologia e i concetti di UV, texture e materiale (shader).
    Le lavorazioni si concentrano sulla modellazione di props di scena.
    I software utilizzati sono: Blender, Maya, 3DStudioMax. Viene introdotto Cinema4D.
    675
    Rendering 3D
    Il corso permette di acquisire tecniche di shading, lighting, rendering offline e realtime e di imparare a scegliere il giusto tipo di render in funzione dell’obiettivo della produzione. Si introducono workflow ed elementi di post produzione. Si affronta il ruolo dei moderni engine nelle produzioni cinematografiche. Oltre a Blender e Maya, si introducono Marmoset, Redshift, UE4 e Unity.
    675
    Anatomia artistica
    Il corso è incentrato sulla lettura e gestione delle figure disegnate. L’intento è quello di apprendere quali siano le linee e i tratti che in un disegno esprimono meglio i concetti che si vogliono rappresentare. Questo serve a studiare il mondo della concept art, dei personaggi e degli ambienti. Si sviluppano storyboard e si approfndondisconole applicazioni delle competenze di disegno e illustrazione 2D di un game artist nel mondo del gaming.
    675
    Fondamenti di informatica
    Il corso introduce le basi della programmazione di videogiochi analizzando i principali linguaggi, la grammatica e la logica di un codice e il visual programming.
    450
    2 ANNO
    Computer art
    Il corso approfondisce le tecniche di digital painting, texturing avanzato e texture procedurale, attraverso l'utilizzo incrociato dei software Painter, Designer, Mixer, Bridge, SBSSource, UE4, Unity.
    675
    Fenomenologia dei media: cinema e audiovisivo
    Dal pre-cinema alle ultime tecniche di animazione digitale: analisi di autori, tecniche e prodotti per comprendere i cambiamenti del mercato dell’audiovisivo e delle opere interattive. Il corso studia l'evoluzione del mondo dell'animazione dall'origine a oggi, che si arricchisce di una riflessione teorico-pratica sugli elementi fondamentali della drammaturgia applicata al prodotto animato.
    645
    Tecniche di animazione digitale 1
    Il corso insegna le competenze di base dell'animazione 3D. Si impara a dare vita e dinamicità alla scena sviluppata tramite rigging, ovvero il processo con cui si crea lo scheletro e le strutture di controllo di personaggi e oggetti modellati in 3D.
    675
    Sistemi interattivi - Game art 2
    L'obiettivo del corso è costruire un livello di base esplorabile, attraverso l'utilizzo di un template, lavorando in Unreal Engine e Unity
    12150
    Progettazione di software interattivi 1
    Il corso è incentrato sull'acquisizione delle competenze base di game development, analizzando pipeline di programmazione e sviluppo.
    675
    Regia per videogiochi
    Il corso approfondisce le dinamiche di creazione di un videogame. Si definiscono le varie figure coinvolte in una produzione multimediale e come si lavora in team su un progetto interattivo sia per la progettazione che per la produzione.
    675
    Tecniche di modellazione digitale - computer 3D 2
    Il corso approfondisce l'utilizzo delle principali tecniche di modellazione poligonale e si introducono tecniche di modellazione organica dei personaggi e di sculpting.
    I software utilizzati sono Blender, Maya, e Z Brush.
    8100
    Inglese
    430
    A.F. a scelta dello studente (1)
    6/
    3 ANNO
    Sistemi interattivi - Game art 3
    L'obiettivo del corso è costruire una cinematica realtime in engine usando UnrealEngine curandone la regia e i movimenti di camera. Verranno creati asset, ambienti e characters, importate le animazioni, curato il lighting e sviluppati VFX.
    12150
    Tecniche di modellazione digitale - computer 3D 3
    Il corso analizza le tecniche di sculpting hard-surface e clothing. Sul lato della modellazione poligonale verrà sviluppata la modellazione procedurale.
    8100
    Progettazione di software interattivi 2
    Il corso insegna tecniche e strumenti di programmazione e produzione di esperienze interattive, includendo Oculus, digital avatar, AR. VR, webgl, IOT.
    675
    Storia e teoria dei nuovi media: animazione, comics, videogames
    Il corso affronta la storia e l'evoluzione dei metaversi, sia da un punto di vista teorico, che da un punto di vista pratico/produttivo.
    645
    Tecniche di animazione digitale 2
    Il corso approfondisce le tecniche di animazione 3D e sopratutto le best practice del motion capture, includendo advanced rigging, retarget, facs, full motion capture.
    675
    Tecniche dei nuovi media integrati: audiovisivo
    Il corso affronta le tecniche di VFX (offline e real-time) e compositing e come questi tool possono essere integrati in un game engine.
    675
    Ulteriori conoscenze linguistiche e relazionali, tirocini, etc.
    4100
    A.F. a scelta dello studente (2)
    4/
    Prova finale
    8/
    Totale crediti180

    Scarica la programmazione annuale 2022/2023