Viveredarte, selezionata Marianna Andolfi

La studentessa RUFA potrebbe entrare nella collezione di arte contemporanea della Smart

Il 29 settembre a Latina si è svolta la prima tappa del progetto Viveredarte, l’iniziativa, organizzata e promossa da Smart, diretta alla creazione di una grande collezione di arte contemporanea, alimentata dai lavori di giovani artisti emergenti, coinvolti tramite le accademie artistiche e i social. Per RUFA hanno partecipato Marianna Andolfi e Livia Oliveti, del dipartimento Arti visive. Dopo la prima ”selezione” effettuata dal prof. Andrea Del Guercio, docente dell’Accademia di Brera e direttore artistico di Viveredarte, Marianna è stata scelta per creare la sua opera in un one day show. La giovane artista, infatti, ha dovuto creare il suo lavoro in piazza del Popolo a Latina, il 29 settembre, al cospetto del pubblico, curioso e interessato. Nonostante tutto la studentessa RUFA si è distinta e ha stupito tutti con la sua opera dal titolo “Gotta Bounce” e ha messo già un piede nella fase successiva del progetto: alla fine delle varie tappe di Viveredarte in giro per l’Italia tutti gli artisti selezionati, dopo un’ulteriore valutazione, entreranno nella collezione permanente di arte contemporanea della nota casa automobilistica ed saranno esposti nella mostra finale in programma a Milano (a Brera e all’aeroporto Malpensa). Tutte le opere presentate entreranno nella galleria virtuale di viveredarte che, grazie alla collaborazione con Kijiji.it, il sito di annunci gratuiti del gruppo eBay, consentirà agli artisti di farsi conoscere dal grande pubblico e vendere direttamente senza alcuna mediazione.