Cinema e Fotografia

MOTUUM – L’osservatore alla ricerca di sé – Foto

L’inaugurazione della mostra collettiva MOTUUM avvenuta il 16 gennaio, al RUFA Space, curata da Alice Pietrucci ha avuto un grande successo. Le sette installazioni di arte partecipativa, hanno permesso ai ragazzi del terzo anno della scuola di Fotografia, di usare un approccio nel fare arte che ha coinvolto direttamente il pubblico autorizzandolo a divenire coautore, editor e osservatore della medesima opera.

Una mostra realizzata per consentire alle persone presenti di mettersi in gioco, e che testimonia che quell’idea che l’arte contemporanea sia fruibile per una ristretta cerchia di persone, sia ormai superata.

Cristina Cannistraci, Anna Di Rocco, Amparo Lavezzo, Sonia Bouslama, Amedeo Longo, Rachele Alessandrelli, Nicola Russo, Cristina De Rosa, Fabiana Scattarreggia sono gli autori che hanno esposto le opere sul tema “la ricerca svolta dall’osservatore per riappropriarsi della coscienza attiva e riconoscere, attraverso la sua capacità analitica, il suo ruolo e lo spazio/tempo che fisicamente occupa”.

La mostra è visitabile fino al 21 gennaio 2020 dalle 10.00 alle 18.00, presso il RUFA Space, Pastificio Cerere Via degli Ausoni 7.

MOTUUM - L'osservatore alla ricerca di sé