L’impegno dell’arte contro la violenza sulle donne

L’Università La Sapienza di Roma ha promosso un progetto di terza missione dal titolo “Medicina e arte: scarpe rosse alla Sapienza”, per il quale un gruppo di esperti medici, infermieri, psicologi, avvocati e artisti porteranno il problema della violenza sulla donna e sulle strategie per contrastarla e prevenirla, all’attenzione degli studenti.

Anche gli iscritti RUFA potranno dire la loro. L’esperienza, infatti, intende coinvolgere animatori e illustratori che potranno produrre e inviare le proprie opere al sito FilmFreeway. Le opere selezionate verranno proiettate durante una conferenza che si svolgerà in un’aula della Sapienza, nella primavera del 2021. 

Le illustrazioni e i cortometraggi selezionati verranno pubblicati sul sito della Sapienza e del dipartimento di medicina sperimentale che è il promotore di questa iniziativa.

Per dare la massima visibilità all’iniziativa, sono previsti link di collegamento con altre università italiane e straniere. La selezione avverrà a partire da ottobre 2020. 

I tre registi vincitori verranno invitati alla proiezione. I cortometraggi selezionati riceveranno una corona d’alloro da pubblicare sui propri siti web e social. Per tutte le informazioni contattare Stefania Mardente.