9 aprile 2014
Via Taro 14

Tipologia

  • Conferenze

Consigliato per:

  • Design
  • Pittura
  • Scenografia

Conferenza di Luca Peralta

L’ARTE COME SPAZIO PUBBLICO
a cura di Anna Janowska

Attraverso la presentazione di proprie opere e di opere realizzate in collaborazione con artisti contemporanei, il relatore si prefigge di illustrare e analizzare la differenza tra “arte nello spazio pubblico” e “arte come spazio pubblico”. Durante la conferenza verranno affrontati nel particolare la progressiva diffusione negli ultimi anni di pratiche artistiche che prevedono interventi temporanei anziché permanenti, che concepiscono l’arte come processo o evento effimero anziché come oggetto statico, che si propongono come strumenti sociali di riflessione, esperienza, autoapprendimento, generalmente ”site-specific” e progettati per favorire una nuova percezione dello spazio e dei luoghi urbani anziché imporsi solo come oggetti artistici estetici autoreferenziali.

Luca Peralta, ingegnere ed architetto si laurea con lode in Ingegneria Civile Edile presso l’Università di Cagliari e borsista studia Architettura e Urbanistica all’Helsinki University of Technology in Finlandia, alla Delft University of Technology nei Paesi Bassi e al DRL Design Research Laboratory dell’Architectural Association School of Architecture di Londra dove nel 2000 consegue il titolo MArchAA Master of Architecture and Urbanism.
E’ iscritto all’ordine degli ingegneri di Cagliari e all’ARB Architects Registration Board di Londra.
Ha collaborato e collabora con importanti studi internazionali di progettazione ed importanti committenze, tra i quali emergono per importanza Zaha Hadid Architects nella progettazione del Maxxi Museo delle arti del XXI secolo a Roma e del Museo Betile a Cagliari, con Massimiliano Fuksas Architetto, con Norman Foster and Partners a Londra, con Kohn Petterson and Fox a Londra, con Giorgio Armani Retails a Milano, Prada Retails ad Arezzo ed altri.
Dal 2003 dirige “Luca Peralta Studio design & consulting” con sede principale a Roma, studio specializzato nella progettazione di negozi di moda, edifici pubblici e privati complessi, nella progettazione urbana e architettura del paesaggio, con attenzione particolare verso la sperimentazione, la ricerca e l’applicazione di tecnologie eco-sostenibili.
Premiato in numerosi concorsi di progettazione associa alla attività professionale l’attività didattica ed ha insegnato per 8 anni il corso di Progettazione Urbana per gli studenti della Penn State University, dipartimento di Landscape Architecture.

Photo gallery | Video