Il 24 ottobre inaugura la mostra del premio Catel

Ecco i nomi di tutti i finalisti che espongono alle Scuderie Aldobrandini di Frascati

Il 24 ottobre inaugura alle 18 la mostra del premio Catel 2015-Biennale di Scultura, l’importante riconoscimento rivolto ai giovani artisti contemporanei italiani e non selezionati dalle Accademie di Belle Arti. I finalisti sono passati sotto setaccio di una qualificata giuria, composta da Elisabeth Wolken, Alberto Dambruoso, Paola Di Giammaria e Vittorio Sgarbi, questi ultimi due anche curatori della mostra, Ernesto Lamagna, Alfio Mongelli, Fabio Sargentini e Vittorio Sgarbi. La mostra, che resta visibile fino al 22 novembre, è una grande collettiva alla quale prendono parte alcuni dei più promettenti nomi della scena contemporanea, destinati a recitare un ruolo rilevante nello scacchiere internazionale dell’arte. Tra gli artisti in esposizione ci sono anche gli studenti RUFA Sacha Turchi e Marco De Rosa. Gli altri sono: Alessandro Armento, Noemi, Belfiore, Giulio Bensasson, Sofia Bteibet, Jacopo Cardillo, Antonio delli Carri, Sabrina Ferrari, Domenico Laterza, Sara Lovari, Luigi Marazzi, Marco Mariano, Nicola Montalbini, Daniele Notaro, Noa Pane, Emanuela Perpignano, Noemi Priolo, Lisabeth Quagliarella Stefano-Ciavarella, Francesca Racano, Marika Ricchi, Francesco Rossi, Luigi Scopelliti, Madalina Serotti, Zhenlong Wang. Saranno presenti anche gli invitati d’onore, grandi artisti quali Nicola Carrino, Markus Lupertz, Beverly Pepper e Giuliano Vangi.
L’appuntamento è sabato 24 ottobre alle 18 alle Scuderie Aldobrandini di Frascati.