Presto nelle sale “Cenere”, di Simone Petralia, ex studente RUFA

In uscita l’ultimo lavoro del talentuoso giovane regista, laureato in Accademia con il massimo dei voti

Nel mese di dicembre uscirà il film Cenere, scritto e diretto da Simone Petralia. Ma chi è questo giovane regista? Tanto per cominciare è un ex studente RUFA, classe 1988, nato a Patti (ME) e laureatosi con il massimo dei voti. Si è fatto le ossa facendo molta gavetta, caratterizzata da collaborazioni autorevoli, come quella che lo ha visto assistente alla regia di Pupi Avati per la fiction TV “Un matrimonio”, e già da qualche anno ha iniziato a realizzare importanti progetti. Tra le altre cose ha girato il cortometraggio “Buongiorno Viola”, presentato in anteprima internazionale allo Short Film Corner del Festival di Cannes 2013, e il cortometraggio “Emmanuel”, presentato in anteprima mondiale in concorso al Social World Film Festival 2014 e vincitore dei premi miglior sceneggiatura e miglior attrice protagonista. È stato regista e sceneggiatore del cortometraggio “L’ultimo Cielo”, con Pino Quartullo e Jinny Steffan, con le musiche di Max Gazzè, e del Teaser “L’officina dei sorrisi”, con Anna Falchi, Antonio Catania, Matteo Branciamore, Massimiliano Bruno, Francesco Arca, Dario Bandiera, Roberta Scardola, Fabio Troiano, Emanuela Tittocchia, Christian Marazziti, Emma Nitti e Alessandro Borghi. In questi inizi di carriera si è già aggiudicato diversi riconoscimenti, tra cui il premio per il sociale al Roma Videoclip 2011 e il premio al miglior cortometraggio sociale al Gold Elephant World 
2012. “Cenere” è la sua ultima opera, prodotta dalla Bielle Re, che molto presto (ve ne terremo informati) sarà in distribuzione. La trama del film è avvincente, coinvolgente e drammatica. Racconta la storia di due ragazzi, lei prostituta, lui artista di strada, e del loro amore nato per caso, per le strade di Roma, e reso impossibile da vari fattori esterni. Primo tra tutti il magnaccio di lei.

Info http://www.filmitalia.org/p.aspx?t=film&l=it&did=86298