Design, RUFA sul podio

Seconda posizione per l’accademia al contest lanciato da Olivetti

Roll è il nome del progetto presentato per la prima edizione dell’Olivetti design contest realizzato dagli studenti RUFA del corso di Product design tenuto dalla docente Floriana Cannatelli. Beatrice Di Biagio, Natalia Koreneva, Marianna Gizzi e Federico Giammetta sono gli ideatori di un registratore di cassa dal design innovativo che ha convinto la giuria aggiudicandosi la seconda posizione e 1.500 euro. Rispettosa della tradizione e con un occhio strizzato all’estetica contemporanea, la proposta RUFA si definisce in una forma compatta che dietro un’apparente semplicità nasconde un’anima tecnologica come dimostrano i varie terminali di interfacce. Non deve essere stato facile per la giuria scegliere il primo premio e le varie menzioni fra i numerosi progetti arrivati all’Olivetti dai più importanti istituti di design (oltre RUFA, ISIA Roma, NABA, Domus Academy, Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino,  IED Milano) ma a spuntarla ed entrare, così, in produzione sono stati Stefano Contenti, Ubaldo Desiato, Chiara Manieri, Ivan Trentadue e Claudia Zarabla del Dipartimento di architettura e design del politecnico di Torino mentre in terza posizione dopo RUFA troviamo Cem Yilmaz della Naba. Info: www.olivetti.it