Design e Multimedia arts and design

RUFA, Filippo Gualazzi protagonista all’Art Dubai 2019

La suggestiva location di Madinat Jumeirah, nel cuore del golfo Persico, ha fatto da sfondo alle installazioni artistiche di oltre 100 gallerie, provenienti da 48 diversi Paesi. Sono questi alcuni dei numeri a rendere unica l’edizione 2019 dell’Art Dubai, la dodicesima della serie: sintesi perfetta tra realtà consolidate e scenari emergenti, tra luoghi che hanno fatto la storia dell’art – system e nuove agorà di ricerca che analizzano ed esprimono linguaggi ed opportunità innovative.

In questo scenario RUFA è stata rappresentata al meglio dallo studente di Multimedia arts and design, Filippo Gualazzi, in qualità di vincitore del premio MTV – RUFA Contest 2018. Per Gualazzi, prossimo al conseguimento del titolo magistrale, la partecipazione all’Art Dubai, è iniziata già da Roma Fiumicino, con l’accesso all’area lounge di Fly Emirates, anch’essa partner del RUFA Contest. Da lì in avanti il viaggio è stato un mix perfetto tra emozione, innovazione, performance, scoperta. Un inno alla contemporaneità nella consapevolezza che l’apprendimento diretto e sinonimo di formazione.