Didattica

Tracks of Freedom 2020

Ritorna Tracks of Freedom. Per il terzo anno consecutivo, per gli studenti dei bienni, in particolare per Visual and innovation design, si riaprono le porte della SVA – School of Visual Arts di New York. Un progetto di interscambio che vede le due istituzioni culturali interagire da tempo, mettendo a confronto percorsi formativi e metodologie differenti che consentono di interagire al meglio nel mondo sempre più globale delle professioni.

Dieci giorni di lavoro progettuale, approfondimento sociale e culturale, talk di apprezzati designer e visit studio “in the Big Apple”, per comprendere e decifrare il futuro, ma anche per mettere a frutto ciò che si appreso. New York, simbolo globale della libertà politica, economica, sociale e culturale, si trasforma così nello scenario ideale per raccogliere l’energia e i sogni degli studenti. L’obiettivo è rappresentare la creativa della “Città che non dorme mai”, come affermava Frank Sinatra. L’iterazione comprende l’uso di tutte le tecniche e i linguaggi della comunicazione contemporanea: brand identity, advertising, unconventional, motion graphic, interaction e multimedia design, photography e video. Ma anche dell’inventiva estemporanea di chi vivrà questo percorso innovativo.

Tracks of Freedom non è solo un percorso di alta formazione, ma è una full-immersion che coniuga studio e progettualità. I lavori prodotti saranno poi inseriti in un percorso espositivo e cognitivo che verrà installato nella sede RUFA Pastificio Cerere, nel cuore del quartiere San Lorenzo a Roma, per fornire un imprinting ancora più marcato alle finalità del progetto. Tracks of Freedom è uno degli elementi più alti nel piano di internazionalizzazione che RUFA ha avviato già dallo scorso anno accademico e che andrà a rafforzarsi sempre di più.

Per iscriversi all’edizione Tracks of freedom 2020 si prega di compilare il FORM. Il form sarà attivo dal 4 dicembre 2019 ore 14.00 al 20 gennaio 2020 ore 18.00.