Fine arts

Pittura

Scenografia

Pittura: ancora tu, ma non dovevamo vederci più? – Incontro on line del Dipartimento di Arti Visive

È stato riprogrammato l’incontro online Pittura: ancora tu, ma non dovevamo vederci più?, si terrà il 5 febbraio 2021 alle 11.00, con gli studenti di arti visive e Federica Di Pietrantonio, laureata RUFA recentemente individuata da Artribune come la migliore giovane artista dell’anno.

Sulla pittura sembra pesare un ostracismo critico e curatoriale che tende a escluderla dalle grandi rassegne artistiche internazionali considerandola una forma espressiva ormai esaurita e superata.

Ma davvero la pittura non ha più niente da dire? Dopo il “proibizionismo” concettuale degli anni Settanta è riemersa prepotentemente sulla scena internazionale conoscendo una stagione di rinnovata fortuna interpretata però, da molte parti, come la proposta di un “equivoco” ritorno all’ordine. Ma davvero in arte si può ragionare secondo le categorie di vecchio e nuovo, conservazione e rivoluzione? O non sono proprio queste categorie a essere legate a un pregiudizio tutto interno all’ideologia moderna e alle sue false illusioni? Forse solo uno scarto laterale rispetto a un’intera tradizione artistica ci permette di intravedere tutte le potenzialità ancora insite in forme espressive come la pittura, la scultura e il disegno, che Gino De Dominicis definiva “originarie” e non tradizionali. E quindi cariche di futuro.

Partecipano all’incontro: Andrea Aquilanti, Gianna Bentivenga, Maria Pina Bentivenga, Emiliano Coletta, Guido D’Angelo, Fabrizio Dell’Arno, Federica Di Pietrantonio, Davide Dormino, Umberto Giovannini, Nicolas Martino, Fabrizio Pizzuto.

Foto copertina dell’evento: Gino di Dominicis – L’artista e il suo doppio – anni ’80. Collezione privata, Tezze di Arzignano.

CONNETTITI