Pittura e Scultura

Il 15 giugno mostra delle studentesse RUFA Flaminia Bonciani e Birce Cennetoglu alla Sacripante Art Gallery

Giovedì 15 giugno la Sacripante Art Gallery ospita “Lust for Lux”, la bipersonale di Flaminia Bonciani e Birce Cennetoglu, due studentesse RUFA di Arti visive. Attraverso la pittura dai colori accesi di Flaminia ed i disegni di Birce, realizzati esclusivamente con il rossetto, simbolo per eccellenza della femminilità, le due artiste invitano lo spettatore a scoprire un nuovo universo erotico e passionale. Ogni dipinto racconta una storia in cui la donna è il soggetto e non l’oggetto del desiderio. Nel corso della serata  Birce Cennetoglu realizzerà ritratti col rossetto. La serata sarà accompagnata da una selezione musicale della dj Elisabetta Irelav.

LE ARTISTE  

Flaminia Bonciani è nata a Roma il 10 Agosto 1978. Per via del lavoro del padre si trova a viaggiare per il mondo, vivendo molti anni negli Stati Uniti. Si diploma alla Greenwich High School e si trasferisce a New York dove completa un Bachelor in Business Administration. A New York entra in contatto con il mondo dell’arte posando come modella per artisti affermati. Tornata in Italia, studia circo e recitazione approfondendo metodi come lo Stranislavskij e il Meisner. Nel 2012 partecipa come attrice e cantante a “Mr.Dago, I belong nowhere”, spettacolo messo in scena all’Istituto  Italiano di cultura a Los Angeles. Nel 2014 torna a Los Angeles per partecipare agli Oscar. Dopo vari ruoli tra cinema e tv si concentra definitivamente sull’arte. Flaminia è bilingue italiano/inglese e parla correttamente anche francese e spagnolo. La sua famiglia non è più tornata in Italia e vive tutt’ora tra Francia, Stati Uniti e Qatar.

Birce Cennetoglu , in arte Apricot Jam, è nata ad Ankara, Turchia l’8 marzo 1997. Ha studiato in IDF Bilkent High School completando il programma IB. Dopo gli studi, si è trasferita a Roma, dove studia e lavora.