Alain Parroni

Classe: 1992
Nazionalità: Italiana
Corso di laurea: Cinema

Nel 2015 ha vinto l’edizione italiana del prestigiosissimo 48 Hours Film Project, il concorso cinematografico internazionale rivolto ai cineasti di talento, quelli in grado di realizzare un corto in sole 48 ore e secondo parametri molto rigidi stabiliti dagli organizzatori. Una sfida avvincente e complicata. Il giovane Alain Parroni ha vinto l’edizione 2015 con il corto “Drudo”, girato insieme al collettivo Threeab, composto interamente da studenti RUFA. Il corto si incentra sulla storia di Maria e del suo ex ragazzo, ricercato per rapina, ripercorsa da lei durante un interrogatorio. Le sue parole diventano la voce narrante di un rapporto conflittuale, costellato da episodi che rivelano la solitudine della ragazza e i suoi segreti per affrontarla, aiutata dalla sua amica Alice. Il tutto è ambientato in un’atmosfera suburbana, i personaggi sono quelli tipici del western metropolitano. Dopo la vittoria Parroni è volato a Seattle, al FilmaPalooza, insieme a tutti i vincitori delle edizioni internazionali del 48 Hours Film Project.