Cinema e Fotografia

My Eurostars City!

La catena Eurostars Hotels nasce nel 2005, con lo scopo di generare una collezione d’alta gamma strategicamente ubicata nei centri storici delle principali città o nei pressi dei loro distretti finanziari. Attualmente sono 102 gli alberghi che possono fregiarsi di tale marchio: da New York a Berlino, passando per Roma, Napoli, Venezia, Palermo, Bruxelles, Praga, Budapest, Lisbona, Porto, Casablanca e Città del Messico.

Entrare in un hotel Eurostars significa scoprire un universo di spazi caratterizzati da una sofisticata progettazione di interni e un arredamento curato nei minimi dettagli, tra avanguardia e tradizione. Qui la creatività è di casa e per alimentarla si ricorre all’arte, al genio e ai risultati che questi due elementi possono generare tra loro, se ben miscelati.

Per gli studenti RUFA esiste l’opportunità di varcare la soglia del lusso: è iniziata, infatti, la sesta edizione di “My Eurostars City”. Si tratta, nello specifico, di un concorso internazionale di cortometraggi che invita a raccontare storie ambientate nelle destinazioni Eurostars. I film devono durare al massimo 3 minuti e le iscrizioni si chiuderanno il 24 aprile del prossimo anno.

Ampia e diversificata l’offerta dei premi a disposizione dei videomaker: per il primo classificato 3 mila 500 euro, mentre al secondo andranno millecinquecento euro. Verranno valutate la creatività della sceneggiatura, la realizzazione, l’integrazione della città e dell’hotel all’interno dell’opera. Sono inoltre previsti premi speciali per i video che riescano a raccogliere oltre 200 voti. È indispensabile che la città scelta come ambientazione per la narrazione ospiti un Eurostars Hotels e che lo stesso, ad un certo punto, compaia nel film. Tutte le info sul sito www.myeurostarscity.com.