focus

平面设计

Lanciata la call per partecipare a “Un Atlante del paesaggio rupestre”, tra Matera e Montescaglioso

对不起,此内容只适用于意大利文美式英文

Il progetto “Un atlante del paesaggio rupestre” fa parte del programma di residenze artistiche promosse da “Matera Capitale Europea della Cultura 2019”, realizzato da Arci Basilicata e finanziato dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019.

Attraverso la call internazionale aperta fino al 21 luglio, lanciata in collaborazione con Arci Nazionale e la BJCEM – Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo, verranno selezionati tre artisti under 35 attivi nell’ambito del disegno, della grafica e dell’illustrazione che saranno ospitati a Montescaglioso dal 23 settembre al 13 ottobre con lo scopo di costruire, attraverso un bagaglio di suggestioni, racconti e narrazioni storiche o immaginarie, un piccolo atlante del paesaggio rupestre che separa Matera da Montescaglioso.

La residenza sarà l’occasione per attivare un laboratorio di illustrazione con un gruppo di richiedenti asilo e rifugiati accolti presso i progetti di accoglienza SPRAR gestiti da Arci Basilicata. La raccolta di storie ed immagini, di fantasie e di fiabe della narrazione orale, comporranno il background per la creazione di un piccolo atlante, una ricognizione di sassi, storie, leggende nascoste.

Le attività sul territorio saranno realizzate in collaborazione con CooperAttiva di Montescaglioso e la call sarà diffusa in collaborazione con Librimmaginari, festival del disegno e dell’illustrazione. Gli esiti finali della residenza saranno oggetto di una mostra finale e di un progetto editoriale collettivo realizzato ad hoc dagli artisti.

Maggiori informazioni su Arci e bjcem.